RISTORANTI E PARRUCCHIERI NASCOSTI IN ENTI NO PROFIT

0

ANGRI – Tre attività mascherate come degli enti no-profit. La Guardia di Finanza ha scoperto nella città del salernitano delle associazioni che utilizzavano forme giuridiche associative per beneficiare di un regime tributario di favore e dunque mascherare attività che, invece, sono risultate delle attività commerciali. Due dei tre circolo individuati nascondevano dei ristoranti, mentre il terzo era un salone di acconciatura per uomini; nel mentre sono stati scoperti sette lavoratori in nero. Sono dunque scattate attività mirate per accertare il possesso delle autorizzazioni ed i controlli fiscali alle ‘associazioni’.