OSPEDALE MELORIO, CAMPANIA LIBERA INCONTRA DIRETTORE COLACCIO

0

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Questa mattina, presso l’ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere, previa intesa con il segretario cittadino di ‘Campania libera’ Maurizio Cecere e con la responsabile dei rapporti con il Melorio Giovanna Crispino, il consigliere regionale Luigi Bosco (Campania libera – Psi – Davvero Verdi) e la consigliere comunale Mariagabriella Santillo hanno incontrato il direttore sanitario del presidio Diego Colaccio. Alla fine del vertice, Bosco e Santillo hanno affermato: «Il tempo dei proclami e delle promesse è finito. Abbiamo chiesto al direttore sanitario Colaccio di preparare una dettagliata relazione sui costi, sulla produttività e sulle oggettive esigenze di personale dell’ospedale di Santa Maria Capua Vetere. Appena saremo in possesso della documentazione, sarà nostra cura avviare le più celeri e valide interlocuzioni presso la direzione dell’Asl di Caserta, con l’obiettivo di dare risposte concrete in merito. Il Melorio di Santa Maria Capua Vetere rimane e rimarrà in futuro presidio nevralgico della conurbazione territoriale dell’Appia e dei paesi limitrofi; é nostro dovere valorizzarne professionalità e struttura. Presto incontreremo anche l’architetto Magnetta, responsabile dell’ufficio Tecnico dell’Asl, al fine di capire i tempi degli interventi già in cantiere e la possibilità di individuarne di nuovi».