DISSESTO BIS, DURA REPLICA DI DEL GAUDIO ALLE ACCUSE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE: “GROSSE BUGIE!”

0
CASERTA – Botta e risposta tra l’amministrazione Marino e l’ex sindaco Pio Del Gaudio a cui viene attribuito, secondo l’attuale governo cittadino, il dissesto bis. Ma Del Gaudio non ci sta e risponde duramente dalle sue pagine facebook.
“…..Leggo, e mi dispiace, che l’Amministrazione del Comune di Caserta , evidentemente non sapendo cosa dire, ATTRIBUISCE IL DISSESTO BIS, che dichiarerà nei prossimi giorni,alla mia Amm.ne.
BUGIA.
GROSSA BUGIA.
La Corte dei Conti non boccio’ il mio Bilancio 2014, come affermato da qualcuno. FALSO E DISONESTO DIRE QUESTE COSE.
Leggo inoltre che ,dopo aver dichiarato il secondo dissesto , gli  amministratori comunali,vorrebbero pagare i vecchi creditori del Comune  al 60% del  loro credito e non al 40% come feci io. (RISPARMIANDO IL 60%). FATTO GRAVE. GRAVISSIMO.
La mia amm.ne pagò al 40% i  creditori (e solo quelli fino al 2011) perché, lo stabili’ la Commissione Prefettizia che gestisce, e gestiva, il dissesto, ed anche perché molti creditori FORSE PRETENDEVANO E PRETENDONO SOLDI NON DOVUTI.
Gravissimo accontentarli.
IO  stesso accettai di ridurre i miei compensi del 60% accettando il 40% degli stessi.
Sono SCANDALIZZATO.
Questa e’ una cosa  che…”puzza”.
MI VIENE IL LEGITTIMO DUBBIO..
SI VUOLE FAVORIRE QUALCHE VECCHIO CREDITORE IN AGGUATO E CHE NON HA VOLUTO ACCETTARE COME TANTI LA RIDUZIONE DEL CREDITO AL 40%?……
COME SEMPRE A SPESE DI 80.000 CASERTANI… PER FAVORIRE DUE O TRE (SEMPRE I SOLITI)…..”