SANTA MARIA CAPUA VETERE RISCOPRE LA CANAPA SATIVA IN UN PERCORSO DI TRADIZIONI

0

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Notevole successo, in termini di affluenza sia di visitatori che di addetti ai lavori, per l’iniziativa interamente dedicata alla riscoperta della canapa sativa che si è tenuta in piazza Di Monaco nel rione Sant’Andrea. Tantissimi i curiosi, provenienti da diversi comuni della provincia, che hanno avuto modo di degustare prelibatezze cucinate da abili chef e in più in generale di entrare in contatto con la variegata gamma di prodotti realizzati grazie all’impiego della canapa sativa.

A fare da contorno alla manifestazione, promossa dall’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere Maria ed organizzata dalla consigliera delegata all’Agricoltura Gabriella Santillo in sinergia con l’associazione culturale Agorà e l’Associazione Canapa Sativa, anche le fattorie didattiche per bambini, una mostra di antiche attrezzature agricole, diversi infopoint e ricchi percorsi gastronomici.

L’evento, dal titolo “Rinascere dal verde: la canapa sativa”, rientra in quel percorso avviato nel mese di febbraio presso il Salone degli Specchi in occasione del convegno organizzato in collaborazione con la Confederazione Italiana Agricoltori finalizzato a focalizzare l’attenzione anche sui risvolti economici e sulle innovazioni applicate alla coltivazione della canapa sativa sulla base della disciplina contenuta nella legge regionale 5/2017.