GDF, SEQUESTRATI PIU’ DI 1.600.000 DI VESTITI CONTRAFFATTI

0

NAPOLI – Più di un milione e mezzo di capi di vestiario di svariate marche, contraffatti e pronti da immettere sul mercato. I finanzieri del comando provinciale di Napoli, nell’ambito dell’operazione “questione di etichetta” hanno notificato 45 avvisi di conclusione delle indagini nei confronti dei componenti di due sodalizi criminali. L’indagine è iniziata con una perquisizione dell’abitazione di un soggetto di San Giorgio a Cremano, dove vennero ritrovati numerosi capi contraffatti. Da lì le ricerche si sono ampliate ricostruendo l’intera filiera criminale della produzione, confezionamento e distribuzione di capi falsi ad opera di soggetti residenti in Campania, Puglia e Liguria, fino all’approvvigionamento del materiale che avveniva anche all’estero come Turchia e Grecia. Sono stati sequestrati  1.693.050 articoli, capi risultati fedeli riproduzioni delle più note case di moda (Moncler, Blauer, Fay, Peuterey, Dsquared, D&G, La Martina, K-Way, Tommy Hilfiger, Aeronautica Militare, Harmont&Blaine e tante altre), 82 macchine ed attrezzature da lavoro, 4.611 metri di tessuto recante marchi falsi, auto e locali utilizzati per l’illecita attività.