“LE RONDINI” NEL SETTORE AMBIENTE, L’ASSESSORE BORROZZINO: “PASSI DA GIGANTE COMPIUTI IN DIECI ANNI”

SAN TAMMARO – Nella giornata odierna, la lista civica “Le Rondini” ha inviato la documentazione completa per la candidatura alle elezioni del 2018. Appena la Prefettura darà l’ok, il progetto politico ufficializzerà la data ed il luogo della presentazione ufficiale della lista. Nel frattempo si lavora quotidianamente nel perfezionamento dei progetti che sono stati inseriti nel programma elettorale. A tal proposito sono tante le idee sciorinate dall’attuale vicesindaco, nonché assessore con delega all’Ambiente, alla Sanità ed al Commercio Gennaro Borrozzino, figura storica de “Le Rondini” sin dal 2008.

Laureato in Scienze Politiche presso la Seconda Università di Napoli e sposato con una figlia, Borrozzino lavora nell’ASL da 34 anni, svolgendo il ruolo di responsabile amministrativo del distretto socio sanitario di Santa Maria Capua Vetere e coordinando tutte le attività amministrative. Nei dieci anni di Amministrazione, tanti sono i miglioramenti compiuti negli ambiti da lui ricoperti e che lui stesso tende a descrivere: “L’Ambiente è un settore molto importante. In una città in cui è presente una discarica, con il nostro lavoro ci siamo messi alle spalle l’emergenza rifiuti che ha imperversato in Campania nei primi anni del primo mandato ed abbiamo svolto un grande lavoro per salvaguardare i nostri cittadini”.

Numerosi i miglioramenti avvenuti: “Tante sono le innovazioni che ho compiuto per San Tammaro in questi anni nel settore dell’Ambiente. La raccolta differenziata ha avuto un’impennata dal 2008 ad oggi. Siamo passati dal 7%, al 67%: un dato che fa di San Tammaro uno dei Comuni virtuosi della provincia. Per questo un ringraziamento particolare va fatto ai cittadini. Abbiamo introdotto l’Eco sportello, con un iter ben predisposto. Ho dato la possibilità di riciclare gli indumenti usati, che siano scarpe, vestiti e borse. Ho fatto togliere i cassonetti dalle strade e li ho inseriti all’interno dell’Eco sportello, così che per la città c’è zero sporcizia. Nel periodo tra maggio e settembre, c’è una ditta che per due volte a settimana passa, pulisce e profuma le strade cittadine”.

Particolarmente apprezzata dai cittadini è la casetta dell’acqua: “In Viale Ferdinando di Borbone abbiamo installato una struttura coperta con sei rubinetti, in cui i cittadini possono prendere un litro d’acqua con soli cinque centesimi. Andiamo incontro alle esigenze dei cittadini, di fatti abbiamo avuto una risposta fortissima, tanto è vero che eravamo partiti con tre rubinetti e ne abbiamo installati altri tre, che garantiscono acqua naturale, minerale e fredda. Acqua che viene monitorata dalla ditta e dal Comune attraverso l’analisi dell’Asl. Tutto ciò è stato possibile grazie alla sinergia con i cittadini. Si è creato un rapporto di fiducia, un’interazione che spero continueremo a compiere per tutta la comunità”.

Tanti sono i progetti per il futuro. Da questo punto di vista, Gennaro Borrozzino svela che a breve l’inaugurazione dell’isola ecologica: “Tra venti giorni verrà inaugurata l’isola ecologica, dopo che è stato approvato il progetto, garantito dal finanziamento della Regione Campania di 128mila euro. E’ a costo zero, la quota a carico dei cittadini è zero. Opererà con detassazione a carico del cittadino, cioè se il cittadino conferisce il rifiuto e differenzia, che sia carta, cartone, plastica, vetro e alluminio, avrà a fine anno un benefit nella bolletta. E’ prevista, quindi, una premialità a carico dei cittadini. L’isola ecologica sarà collegata attraverso un software al Comune, che rilascerà lo scontrino giornaliero. Funzionerà solo per il Comune di San Tammaro, infatti si possono fare anche convenzioni con altri Comuni che non hanno isola ecologica. E’ un risparmio notevole a carico dei cittadini”.

Tra gli interventi di modernizzazione, l’assessore punta molto sul bus elettrico ecosostenibile: “E’ in progetto la dotazione alla comunità di un bus elettrico ecosostenibile. Sarà utile per le persone che vogliono spostarsi nei paesi limitrofi: è un servizio che vogliamo offrire ai cittadini. In più è pronta a partire una novità per la raccolta differenziata. A breve verrà introdotto il censimento del cittadino, con il codice a barra sulle buste. La ditta sta stampando i codici sulle buste, in maniera tale che nelle prossime settimane avverrà questa altra innovazione. San Tammaro è uno dei primi di Caserta a seguire questa linea, secondo la quale il rifiuto segue pedissequamente il cittadino. Se oggi è già abituato, col codice a barra sarà ancor di più sensibilizzato. Talmente che mi sono affezionato all’ambito dell’ecologia che ho fatto un percorso di studi, conseguendo il Master in Ambiente. A dimostrazione del grande lavoro svolto, in tale programma di studi, è stata inserita la costituente isola ecologica. Tanti progetti che non vediamo l’ora di concretizzare per migliorare San Tammaro”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)