NAPOLI, GIORNALISTA AGGREDITO DA PRESIDENTE UISP

0

NAPOLI – Episodio increscioso accaduto al PalaBarbuto di Fuorigrotta. Alla fine del match tra Cuore Napoli Basket e Roseto, che ha visto gli azzurri di coach Bartocci sconfitti e retrocessi in serie B, il giornalista Stefano Prestisimone è stato aggredito verbalmente dal presidente dell’Uisp Napoli Antonio Mastroianni. Il tutto è accaduto a causa di un articolo di Prestisimone in cui venivano analizzate le prestazioni della squadra, in cui milita anche il figlio di Mastroianni. Il Sindacato Unitario giornalisti della Campania e l’Ussi Campania si schierano al fianco del collega, definendo in un comunicato stampa ‘deplorevole’ il comportamento di Mastroianni, essendo ‘che un’aggressione del genere avvenga da parte del massimo dirigente locale di una associazione sportiva che, per statuto, promuove la funzione educativa dello sport sia nella crescita individuale che nella collettività. Abbiamo chiesto per questo ai vertici nazionali dell’Uisp e del Coni di intervenire per censurare il comportamento di Mastroianni dal quale ci attendiamo scuse pubbliche’.