A CARINOLA IL CORTEO STORICO CITTADINO IL 26 E IL 27 MAGGIO

0

CARINOLA – Il Comune organizza per il 26 ed il 27 maggio, con la collaborazione della pro loco, una rappresentazione storica sensibile alla riscoperta della storia locale. Con questo evento ha voluto rievocare un momento tragico ma importante del glorioso passato di questa città. Siamo nel 1487: il re Ferdinando 1° di Napoli emenda una riforma all’ordinamento statale per favorire lo sviluppo economico del regno, riducendo il potere nobiliare a vantaggio della nuova classe dirigente di imprenditori e mercanti napoletani. Questa riforma alimenta il malcontento già presente tra gli aristocratici fino a sfociare nell’evento storico che oggi ricordiamo come “la seconda congiura del baroni”. L’11 dicembre il conte di Carinola, Francesco de Petruciis, padrone di questo splendido palazzo pagherà con la propria vita il tentativo di ribellarsi a Ferrante d’Aragona.