OSPEDALE…IN DIRETTA DA KABUL

0

Siamo addirittura estasiati al pensiero che il direttore generale Mario Nicola Vittorio Ferrante, si sia prodotto in una promenade attraverso l’Ospedale a prova di “fesserie” raccontate per indorare la pillola…pare che l’augusto direttore si sia inferocito alquanto, nel momento in cui, in “presa diretta” ha avuto contezza che le cosiddette “fesserie” come in un momento di incontinenza dialettica aveva definito le nostre “critiche”, tutto sommato erano addirittura un eufemismo al confronto della realtà…Ebbene… tanto per gradire aggiungiamo un recentissimo spaccato fotografico del pavimento di Ostetricia, qualora volesse fare un’altra passeggiata nei prossimi giorni…Ha proprio ragione caro direttore ad arrabbiarsi…peccato che soltanto oggi si accorga di essere ancora nell’aeroporto di Kabul dopo quasi un anno dall’atterraggio…Forse lei ha visto Terminal con Tom Hanks e ne è rimasto affascinato?,…tutto questo tempo e soltanto adesso si accorge che le cose non stanno come le vengono a raccontare?,…ahiahiahi questo va ad inficiare le sue dichiarazioni di “svolta” e gli annunci delle belle cose fatte…Sicuramente adesso lei affretterà tempi e modi di soluzione… certo…con una qualificata platea che non conosce il significato del termine “morcellatore”, tutto sarà più complicato ma…ci vuole pazienza….non deve demordere… Hasta la vista a tutti, soprattutto a coloro di cui parleremo domani…con calma…dopo una notte di riposo…quando le idee saranno chiare e l’animo sereno e quando le parole si saranno scavate un solco per adagiarsi e rimanere scolpite nella terra e nella mente…