PRIMO CONGRESSO DEMA: LUIGI DE MAGISTRIS PRESIDENTE ED ENRICO PANINI SEGRETARIO

0

di Silvana Narducci

NAPOLI – I tempi ormai sono maturi ed il Sindaco Luigi De Magistris è pronto per portare la propria esperienza ed il proprio progetto politico oltre i confini napoletani. E allora ecco il primo Congresso nazionale dei DEMA, tuttora in corso nell’affollatissimo cinema Modernissimo di Napoli.

Oggi il giorno della costituzione del direttivo. Luigi De Magistris è stato eletto presidente, e l’assessore al Bilancio Enrico Panini è il segretario nazionale del nuovo partito, con il mandato di radicare il movimento in tutta Italia.

Democrazia ed Autonomia si pone sul panorama politico nazionale come un’alternativa alle attuali forze politiche, con l’intento di impegnarsi “con il popolo” per la ricostruzione dal basso del Paese. Ieri, quindi, un nuovo tipo di congresso politico quello dei DEMA: quasi 10 ore dedicate al confronto con le realtà che si muovono sul territorio. L’aria che si respirava era quella di un grande laboratorio socio-politico che ingloba di certo chi ha difficoltà a riconoscersi nel cosiddetto governo “giallo-verde” e nell’attuale centrosinistra, ma soprattutto tante realtà che hanno lavorato in questi anni tra la gente.