AMMINISTRATIVE SAN TAMMARO – AMBIENTE, VALLETTA (“LE RONDINI”): “MI IMPEGNERÒ PER AUMENTARE IL VERDE PUBBLICO ED ORGANIZZARE INIZIATIVE SULLA NATURA”

0
   La candidata Angela Valletta

SAN TAMMARO – La lista civica “Le Rondini” si sta preparando al primo comizio elettorale che è in programma domani sera, martedì 29 maggio 2018, in Piazza Cappella alle 20.30. Da domani parte un tour di comizi che riguarderà le prossime due settimane e che abbraccerà diverse zone del territorio di San Tammaro. Come prima tappa non si poteva non partire da Piazza Cappella, luogo centrale della città a cui è stato dato il battesimo alle campagne elettorali vincenti del 2008 e del 2013. Interverranno i candidati alla carica di consigliere comunale Antonio Vastante, Cecilia Natale, Angela Valletta e l’assessore con delega all’Ambiente Gennaro Borrozzino. La chiusura è affidata al candidato alla carica di sindaco Ernesto Stellato.

Tra le protagoniste del primo comizio vi è Angela Valletta, tammarese doc che si occupa dell’amministrazione e della gestione dell’azienda di famiglia. Felicemente sposata e madre di due figli, si candida per la prima volta alla carica di consigliere comunale: “E’ un’esperienza nuova per me. Negli anni ho sempre seguito da vicino le vicende politiche della città di San Tammaro, quindi adesso ho accettato ben volentieri la proposta che mi è stata prospettata da Ernesto Stellato. Credo tanto nel nostro candidato sindaco, mi dà sicurezza perché è molto esperto. E’ la persona giusta per vestire l’incarico di sindaco di San Tammaro”.

La candidata spiega quali sono i suoi obiettivi: “Vorrei migliorare ancor di più ciò che già ha iniziato l’Amministrazione Cimmino dieci anni fa. Io penso che in questi due mandati siano stati fatti molti progressi, sia a livello sociale, ambientale e culturale. Ora bisogna continuare a potenziare i vari settori. Da parte mia posso dire che mi impegnerò per un ambito a cui tengo particolarmente: l’ambiente. Seguendo quanto di buono sta facendo da anni l’assessore al ramo Gennaro Borrozzino, lavorerò per aumentare il verde pubblico in città, potenziando i parchi e le periferie. Mi piacerebbe organizzare tante giornate dedicate alla natura, con l’intenzione di far collaborare i cittadini alle varie iniziative che porremo in essere. La raccolta differenziata ha raggiunto un’ottima percentuale e faremo di tutto per aumentare ancora di più il dato. Dal rispetto della natura e dell’ambiente, possiamo garantire un futuro migliore a San Tammaro”.