NAPOLI, ATTACCO VANDALICO AL CENTRO DI CULTURA E ANIMAZIONE “MANCINI”

0
ASSESSORI PALMIERI E GAETA: IL GRAVE GESTO NON FERMERÀ L’OPERA DI EDUCAZIONE E CULTURA DELLE PERIFERIE 
NAPOLI – Grave attacco vandalico stanotte al Centro di Cultura e Animazione “Giorgio Mancini”, che ospita dal 1999 i Laboratori di Educativa Territoriale del Comune di Napoli a Ponticelli, gestito con grande impegno e dedizione da Arci Movie.
I locali del Centro sono stati ristrutturati con finanziamenti ministeriali ed inaugurati l’8 maggio 2018.

Moltissimi i danni: computer, strumenti musicali, giochi per i bambini e per le bambine, macchine fotografiche, tavolo da ping pong sottratti ai piccoli che vivono un luogo, presidio di cultura e legalità, destinato ad attività per l’infanzia e per l’adolescenza.

“Un colpo al cuore della democrazia e al progresso della nostra città. Un gesto che non fermerà le opere di educazione e di cultura che stiamo portando all’interno delle periferie per prevenire e arginare processi di emarginazione ed esclusione sociale”. Così le assessore alla Scuola, Annamaria Palmieri, e al Welfare Roberta Gaeta.