LA CASERTANA HA IL SUO PORTIERE: ARRIVA RUSSO DAL VENEZIA

0

CASERTA – Danilo Russo è il nuovo portiere della Casertana. Dopo tanta ricerca, i falchetti hanno trovato l’uomo giusto per difendere la propria porta dagli assalti avversari. Nato a Pompei l’8 luglio di 31 anni fa, Russo è un portiere di comprovata esperienza, che vanta nella sua carriera 85 presenze in serie B e circa 160 in C. La sua ultima stagione a Venezia, in seconda serie, è stata sfortunata: al debutto con la squadra di Inzaghi, durante la seconda giornata contro il Cesena, subisce la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, rimanendo fuori fino ad aprile. A 31 anni ha scelto di rimettersi in gioco in terza serie, ritrovando in panchina Gaetano Fontana dopo l’esperienza alla Juve Stabia nel 2016/17 . Uscito dal vivaio del Genoa, con cui vinse il Torneo di Viareggio edizione 2007, Russo ha iniziato a sua carriera ‘da grande’ nella Pergolettese in C, diventando titolare in serie B a Vicenza nel 2010/2011; le sue esperienze più importanti sono quelle biennali con Spezia e Pro Vercelli, con cui ha conquistato la promozione in seconda serie. Russo si è già aggregato alla Casertana nel ritiro di Roccaraso, ecco le sue parole: “Sono emozionato e soddisfatto di come sono andate le coseSono contento di essere arrivato in questa squadra e di potermi mettere subito al lavoro. Ritrovo il mister a cui sono molto legato perché ho ottenuto dei risultati importanti nella mia esperienza di Castellammare. So che lavoro vuole portare avanti con la squadra. Qui ho trovato una società sana, giovane, con grande voglia di fare e molto attenta ai particolari e che sa che nel calcio va fatto un passo alla volta dando spazio alla programmazione. Scendere dalla B? Per me non è un declassamento. Per è sempre una crescita e un miglioramento, soprattutto quando arrivi in una realtà come questa. Metterò la mia professionalità e la mia esperienza a disposizione della squadra”