ROGO IN UN IMPIANTO DI STOCCAGGIO RIFIUTI SULLA PASCAROLA-CAIVANO. SI GRIDA AL DISASTRO AMBIENTALE

0

di Giovanna Longobardi

PASCAROLA – Poco più di 30 minuti fa è scoppiato un rogo con fiamme divampate al cielo in un’azienda di stoccaggio di balle di plastica, carta e cartone nella zona industriale Pascarola-Caivano. Sul posto in questo momento nei capannoni sono in opera i Vigili del Fuoco per evitare che le fiamme si propaghino. Oltre a Carabinieri, ambulanze e guardie ambientali, anche i familiari dei dipendenti che lavorano all’interno dell’azienda. Testimoni dal posto denunciano scene apocalittiche e senza alcun dubbio si parla già di disastro ambientale. Si crede che ci sia qualche operato bloccato all’interno e per questo si sta dando priorità al salvataggio di vite, dopo aver constatato che l’incendio è circoscritto.

Intanto da Orta di Atella a Casoria molti cittadini denunciano già l’impossibilità di respirare a causa della nube nera che spostata dai venti sta mettendo in allerta un bel pezzo di regione Campania.

LEGGI IL COMMENTO DI LEGAMBIENTE