CHIUSO IL “VIADOTTO SENTE” PER LA ROTAZIONE DI UN PILONE: ALTISSIMO MOLISE ISOLATO

ISERNIA – Da domani, giovedì 13 settembre, e non si sa per quanto, il viadotto Sente sarà chiuso al traffico. Tutti i veicoli dovranno passare sull’ex provinciale 86. E’ una decisione grave presa dal presidente della Provincia di Isernia Lorenzo Coia dopo un incontro, presso il Comune di Agnone, con tutti i sindaci dell’Alto Molise per fare il punto della situazione sui due viadotti alle porte del paese. Il Sente è il viadotto che ha provocato la grave decisione. Tra i viadotti più alti d’Europa, il Sente, costruito negli anni ’70, collega Abruzzo e Molise, tra Castiglione Messer Marino e Belmonte del Sannio lungo la SS86. L’altissimo Molise senza quel passaggio resta di fatto isolato e circa 2500 residenti nei piccoli comuni abruzzesi al confine soffriranno di enormi disagi, soprattutto per quel che concerne il raggiungimento del nosocomio di Agnone.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+