CASTEL VOLTURNO, CGIL RICORDA MASSACRO CINQUE MIGRANTI

CASTEL VOLTURNO – Il 18 settembre di dieci anni fa si consumò a Castel Volturno una delle più feroci stragi ad opera delle criminalità organizzata sul nostro territorio: la camorra trucidò cinque giovani migranti innocenti. La Cgil, da sempre in prima linea per stabilire la verità sui fatti, ricorda oggi il tributo di sangue di quelle vittime innocenti e l’impegno di quanti si batterono dopo che si cercò di instillare il sospetto della collusione sulle vittime. La Cgil onora e ricorda altresì il coraggio dell’unico sopravvissuto al massacro, che con la sua testimonianza ha contribuito alla sentenza che ha messo fine al processo: fu una strage di camorra con l’aggravante dell’odio razziale. “L’impegno del Sindacato contro la criminalità e contro il razzismo – dichiara Camilla Bernabei, Segretaria generale della Cgil di Caserta – ci impone di non dimenticare quanto accaduto e di continuare costantemente nel nostro impegno sul territorio, per l’inclusione, la legalità e la dignità di tutti i cittadini.” “La strage, con le sue motivazioni razziste, avveniva in un territorio ancora oggisegnato dalle grandi  problematiche del lavoro, dell’inclusione, della legalità. Queste devono essere finalmente messe al centro dell’agenda politica nazionale con interventi lungimiranti, seri e dotati di risorse adeguate. Solo con la crescita dell’intero territorio si potrà assestare un duro colpo alla criminalità organizzata, favorire una totale integrazione e riaffermare la dignità di tutti i cittadini di Castel Volturno”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)