ARTESTATE, DOPO L’INTERROGAZIONE DI CASAGIOVE NEL CUORE COMPAIONO 15 DETERMINE

CASAGIOVE –  I consiglieri d’opposizione guidati da Danilo D’Angelo accendono i riflettori sulle procedure relative allestimento della manifestazione Artestate.

“Lo scorso 27 settembre – si legge nella nota del gruppo – è stata accettata dal sistema, alle ore 18.18 minuti e 22 secondi, la PEC inviata al Comune contenente l’interrogazione scritta per conoscere e acquisire una serie di atti relativi alla manifestazione “Artestate”, a cominciare dall’assenza nell’albo on line delle procedure e dei documenti con i quali si è proceduto all’individuazione dei fornitori, e come per magia il giorno successivo sono comparse ben 15 determine d’incarico, tutte, ma proprio tutte, preparate il giorno 17 settembre e tutte a firma dello stesso dirigente, Responsabile Unico del Progetto, che di certo avrà fatto gli straordinari per realizzare questo capolavoro di incastro cronologico.

“Ma, nonostante la magia delle determine ‘fotocopia‘ le perplessità evidenziate nella nostra interrogazione – affermano i cinque consiglieri del gruppo Casagiove nel Cuore – restano tutte in piedi, anzi aumentano.

È paradossale, infatti, che solo con la determina nr. 116/2018 del 17 settembre si individuino tre professionisti per ‘il servizio di pubblicità WEB’ ma che il nome del dominio www.artestate.it su cui è stato costruito il sito sia stato già registrato in data 21 agosto proprio da uno dei tre professionisti. Ancora, più strano è che questi tre valenti giornalisti si siano recati nello stesso giorno, alla stessa ora presso il protocollo del Comune (il giorno 06.09.2018) per consegnare tre distinte offerte, non richieste ufficialmente da nessuno, che hanno lo stesso importo lordo, ovvero 1.000 euro. Una soglia che consente al RUP di procedere per affidamento diretto.

Ancor più strano, invece, risulta l’incarico conferito con la determina nr. 126 del 17 settembre scorso per l’allestimento del palco, ben 7.000 euro alla società Ancat srl. Alla determina è allegato un preventivo che porta la stessa data dell’incarico e che non contiene né un timbro della società, né una firma del legale rappresentate ma neanche il protocollo del Comune.

Oppure, per l’incarico di pulizia dei locali, 400,00 oltre iva, allegato alla determina nr. 127 del 17 settembre è stato inserita una ‘relazione tecnica’ senza alcuna intestazione, una data o il protocollo del Comune.

L’elenco degli incarichi ‘più veloci della luce’ continua con la determina nr. 124/2018 per i servizi di sicurezza, accoglienza e antincendio: il giorno 17 la società Team Security Service presenza l’offerta, pari a 2.400 euro, anche questa senza il protocollo d’entrata del Comune, e qualche ora dopo riceve l’incarico.

La stessa velocità è stata seguita, giusto per non sfigurare, anche per gli impianti. Il Comune protocolla in data 17 settembre alle ore 9.23 l’offerta della MTP e nello stesso giorno, ecco spuntare la determina d’incarico nr. 118/2018 per un importo di euro 11.000 euro”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)