HAPPY BIRTHDAY JOHN ! LENNON SPEGNE LE CANDELINE AL CINEMA

a cura di Dalia Coronato  

Immagina John Lennon oggi. Immagina mentre spegne 78 candeline e prepara un discorso. Cosa direbbe ai ragazzi del 2000? “I’m dreamer…”. Forse inizierebbe proprio così. Ci sono ancora sognatori? “How do you sleep?”. C’è chi ha un letto caldo per dormire e si sveglia senza ricordare e c’è chi sogna un posto accogliente dove riposare.

The war is over.. really over? Si chiede il primo Beatles.

Imagine è il quinto album scritto dal ragazzo di Liverpool diventato uomo. Sono meravigliose tracce di un cammino intrapreso con la compagna Yoko Ono. L’artista cantautrice giapponese ha prodotto e realizzato un film che raccoglie parti inedite, videoclip, fotografie in movimento e sperimentazioni di uno dei periodi più creativi e significativi per John Lennon.

Il film del 1971 – oggi nelle sale di tutto il mondo fino al 9 ottobre – viene riproposto in versione restaurata dopo quarantacinque anni. “Imagine” è un racconto senza dialoghi, una trama musicale che accompagna lo spettatore nello studio bianco di Tittenhurst Park. In ascolto di “Jealous Guy” e “Mrs Lennon”, la visione dei momenti più intimi di John e Yoko e i teneri istanti di un viaggio nel dentro di una vita artistica. La profondità dei sentimenti è tangibile in molte scene. Si sussurrano nell’orecchio parole incomprensibili, si mostrano durante la condivisione delle proprie passioni: la musica e l’arte. Fanno l’amore con lo sguardo, perdendosi negli occhi, davanti al piano, con la chitarra, sulle note di “I Don’t wanna be a soldier Mama”. Compongono scene, indossano abiti colorati e stravaganti, fanno giochi seducenti e innocenti, parlano di guerra e di verità.

Sono disgustato e stanco di sentire discorsi di
Ipocriti, frustrati, limitati e dalla mente ottusa,
Tutto ciò che voglio è la verità,

Gimme some the truth”.  Protesta John al megafono e …gli anni ’70 non sono mai stati così vicini.

Per il compleanno del marito, Yoko Ono ha deciso di regalare momenti di riservata tenerezza trascorsi in casa Lennon. Il messaggio tra le parole di un album che segna l’epoca dei pantaloni a zampa di elefante, si rinnova sul grande schermo. Le feste in giardino tra gli amici, gli abiti di una moda attraente e stravagante non sono l’unica cosa da imitare di quel momento storico, ma è la libertà dei movimenti, la libertà di amare così come si è, con assoluta confidenza, a dover tornare. E’ una ricerca che parte dal passato dei tempi più rivoluzionari e spinge a cercare volti senza maschera indossati dalla bellezza di essere sé stessi.

Oh my Love, per la prima volta nella mia vita

I miei occhi sono ben aperti

Vedo il vento

Oh vedo hli alberi

tutto è chiaro nel mio cuore

vedo le nuvole

Oh vedo il cielo

tutto è chiaro nel nostro mondo

Oh my Love, per la prima volta nella mia vita

la mia mente è ben aperta

Oh my love, per prima volta

la mia mente può sentire

sento il dolore

sento i sogni

tutto è chiaro nel mio cuore

Sento la vita

sento la vita, oh sento l’amore

Tutto è chiaro nel nostro mondo.

Auguri John. 

“Imagine” è al Cinema Duel

oggi, martedì 9 ottobre alle h 19.30 e domani, mercoledì 10 ottobre h 21.15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)