CACCIA ALLE STREGHE

di Alessandro Barbieri*

Stamane, dopo aver letto l’articolo del Direttore di Appia Polis, non ho potuto non declamare ad alta voce una espressione che mi risuona nella mente ogniqualvolta mi imbatto in qualcuno che costruisce o contribuisce a creare un clima persecutorio nei confronti di chi esprime il proprio dissenso a tutela dei diritti dei cittadini.

«La colpa, caro Bruto, non è nelle nostre stelle, ma in noi stessi, se siamo schiavi. Buonanotte, e buona fortuna»
La citazione proviene dalla stessa opera che Francesca Nardi ha voluto richiamare nel Suo articolo odierno, citazione cara ad uno dei giornalisti che nella recente storia umana ha portato tale professione al più elevato grado di dignità e moralità.
Edward R. Murrow, pietra miliare del giornalismo di inchiesta, non arretrò di un millimetro dinanzi alle minacce ed alle pressioni che provenivano da diversi mondi allorquando egli svelò le fandonie che aveva creato il maccartismo per distruggere onesti cittadini e glorificare la figura del senatore McCarthy.
Concludeva la sua trasmissione con questa meravigliosa frase, ispirandosi apertamente a quell’opera ineguagliabile.
Perché Murrow si richiamava a quell’opera?
Marco Antonio, nella sua celebre orazione shakespeariana, dimostrò proprio in quell’opera con maestria ineguagliabile che Bruto (ed altri, tra cui Cassio), sia pure ritenuto uomo di onore perché apparentemente ispirato da alti ideali, doveva essere punito per la sua colpa inescusabile, perché in maniera meschina aveva distrutto qualcuno migliore di lui.
Allora anche io utilizzerò una di quelle frasi: “Io non vengo qui a smentire Bruto ma soltanto a riferirvi quello che io so”.
Vi dirò quello che penso e conosco.
Francesca Nardi, ancora una volta, mi ha sorpreso.
Siamo distinti, molte volte distanti, abbiamo idee politiche profondamente e diametralmente opposte, ma non riesco a non apprezzarla.
Ha una dote innata.
E’ leale, e dalla Sua lealtà discende la serietà e la professionalità con cui esercita il Suo mestiere di giornalista.
Ha deciso di denunciare le storture del sistema sanitario locale, di segnalare i malfunzionamenti, le distonie, le strane concessioni, i singolari concorsi, le ruberie che popolano da decenni quel mondo.
In fondo ha deciso di aiutare il sistema sanitario e noi stessi, cittadini prima ed utenti di quel sistema poi.
Lo ha fatto con serietà, offrendo immagini, dati e riscontri.
La risposta qual è stata?
Non già una seria ed approfondita analisi di quanto veniva riferito ma, seguendo la più retriva liturgia nostrana, quella della caccia alle streghe.
Bene, ne prendiamo atto.
Ma ne prenda atto anche chi, dagli scranni della politica locale, regionale e nazionale tiene un colpevole e connivente silenzio.
Se Appia Polis (ed il Suo Direttore) ha detto o scritto il falso ne pagherà giustamente le conseguenze.
Se, invece, nell’assordante silenzio di giornalisti e politici ha detto il vero, allora costoro che hanno cercato di fermare Lei e la Sua testata non meritano altro che il Nostro più profondo disprezzo.
«La colpa, caro Bruto, non è nelle nostre stelle, ma in noi stessi se siamo schiavi. Buonanotte, e buona fortuna»

*avvocato penalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)