IL FEELIX APRE LE PORTE AL JAZZ. UN, DEUX, TROIS VIA AL TERZO ANNO MUSICALE

0
8

di Dalia Coronato

Dopo la pausa estiva, la stagione culturale comincia su note jazz. Il Feelix day twenty9 apre i battenti alla programmazione 2018/2019 e come da tradizione il club inaugura l’anno musicale con una nuova “Jam Session”. L’associazione di via Marchesiello, accoglie con calore familiare l’entusiasmo dei casertani. Il palco è pronto, i musicisti sono in posizione e il pubblico è in attesa di tornare ad ascoltare gli amici di sempre, divertirsi e scoprire nuovi talenti. L’impeto di rinnovarsi ed esibirsi è forte anche per chi è solo spettatore, poiché in un club jazz la musica contamina e avvolge. Qui, al Feelix diventa facile per la platea sentirsi complice degli strumenti che danzano e dei suoni che rigenerano. Conosciuti molti degli artisti che fanno ritorno, come Gianni D’Argenzio, Gianni Taglialatela, Sarah Adamo, Michele Colucci, Carlo Raucci, Antonio Perna, Leonardo Di Lorenzo, Davide Romeo e tanti altri progressisti della musica afroamericana. Il fiato è sospeso ma non per i sax. D’argenzio è in ottima forma e annuncia la serata invitando la voce accogliente di Sarah. La giovane cantante riscalda il palco con “Fragile”, ma non mancano dimostrazioni inaspettate e di grande impatto. Emozioni e regali imprevedibili saranno riservate durante l’anno a tutti gli amanti del jazz e agli avventurieri della musica performativa.