ASL, UNA CINQUANTINA DI PRIMARI “VIRTUALI”?

(f.n.) Certo che la faccia deve essere davvero di un’ottima qualità di bronzo, a prova di smentita, quando un Direttore Generale, annuncia e strombazza l’imminente arrivo di una cinquantina di primari ospedalieri. La Regione avrebbe sbloccato il turn over e quindi il De Biasio, lancia al mondo la notizia, rimarcando che esistono situazioni “provvisorie” che perdurano da oltre venti anni. Quindi si starebbero predisponendo gli atti per nominare la commissione esaminatrice e tutte le modalità per l’espletamento del concorso pubblico per 54 Primari…ma davvero? E i due primari chirurghi, la cui graduatoria è pronta e pubblicata da aprile 2018, quando si deciderà a far prendere loro servizio? Se per soli 2 primari di chirurgia, il cui concorso è già stato espletato, stiamo ancora aspettando la nomina ufficiale, figurarsi per 54 nuovi primari!!! O forse per i due primari di cui sopra, si attende qualche altro lasciapassare? E per i 54 annunciati? Ah…che sbadati… forse dobbiamo arrivare “sotto sotto” alle Elezioni Europee per dare il via alle danze… quando la geografia dei posti a sedere si “delinea” in tutto il suo articolato splendore. Non a caso siano ancora in attesa della nomina di ben 140 Dirigenti di Unità Operative, nonostante il termine perentorio, Giugno 2018, per la presentazione delle domande e, ancora, per la qual cosa furono tagliate tutte le indennità, lasciando ancora in itinere la Responsabilità di direzione ai potenziali perdenti posto!!! E, il fatto che non si produrrà nessuna nomina, lo lascia presagire la nota di proroga per il Direttore del Dipartimento di Prevenzione, anch’egli oggetto di valutazione e selezione. Caro De Biasio, a proposito di serenata…sei sicuro di saperla suonare? Intanto apprezziamo la solerzia con la quale si è proceduto alla selezione per altri 6 Infermieri Professionali con contratto co.co.pro per il Progetto “Demetra”, ricordate?, quello per l’assistenza sanitaria agli immigrati, per intenderci. Un Progetto infinito di cui non si vedono chiaramente né finalità, né reports sulle attività effettivamente svolte né quanti siano gli immigrati che ne avrebbero usufruito!

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)