SOMMANA, FIERA DELLA CASTAGNA: SABATO PARATA MEDIEVALE

VIAGGIO TRA CASA HIRTA E SOMMANA CON LA RIEVOCAZIONE DEL MATRIMONIO D’EPOCA    

        Grande attesa a Sommana, la più piccola delle borgate del capoluogo, per la fantasmagorica parata medioevale in programma sabato 27 in occasione della Fiera della Castagna, giunta alla 17^ edizione, e articolata in una intensa tre giorni sui colli Tifatini, all’insegna del folklore e della tradizione, dal 25 al 28 ottobre a due passi dai monumenti di Casertavecchia. E sarà proprio il “Viaggio nella storia” tra Casa Hirta e Sommana ad animare la giornata “clou” della manifestazione che coinvolgerà l’intero borgo, dalla tipica struttura urbanistica a ferro di cavallo, con un centinaio di figuranti impegnati in una serie di spettacolari esibizioni nel corteo storico in costume con musici, danzatori, arcieri, sbandieratori. Un grande spettacolo tra le 19 e le 23 che vivrà tre momenti “clou”: la parata, la rievocazione di un matrimonio medioevale, il mangiafuoco Zeno, che nelle edizioni passate registrò un clamoroso successo. La regia dell’originale evento è curata da Simona Fracasso, appena rientrata da Barcellona dove ha rappresentato l’Italia ad un convegno internazionale sul folklore, con la collaborazione di Luigi Formicola e la partecipazione dei gruppi di Tora e Picilli, Marzano Appio, Aquino, Minturno.
     La manifestazione è stata presentata nel corso di una conferenza stampa svoltasi al Comune con l’intervento del Sindaco Carlo Marino (“stiamo lavorando anche in prospettiva Universiadi ad una guida su Caserta comprensiva degli eventi in programma sul territorio”), dell’assessore ai grandi eventi Emiliano Casale (“abbiamo dato visibilità alle frazioni anche con il Settembre al Borgo, ora proseguiamo con altri appuntamenti”), del consigliere delegato al quartiere di Casertavecchia Mimmo Maietta (“i colli Tifatini sono uno scrigno di tesori d’arte, storia, natura, prodotti tipici”); del parroco di Sommana Don Franco Greco, presidente del Comitato Organizzatore, affiancato da Michele De Simone, ideatore della Sagra; di Armando Rispoli di CeGusto che collabora da questa edizione all’evento dopo il successo dell’analoga iniziativa a Casertavecchia con il Radici Fest. La Fiera della Castagna di Sommana che si svolge in contemporanea con quelle di Roccamonfina nell’alto casertano e di Montella nell’Irpinia, è organizzata dall’Anspi e dal Comitato Festeggiamenti di Sommana, alla quale collaborano  l’Associazione Culturale Palazzo Alois di Sommana, la Pro Loco Caserta Antica, con gli apporti di Multicedi-Decò grazie all’impegno del direttore marketing Angelo Merola, e di FordCatone grazie alla disponibilità di Laura Catone. Centro pulsante della kermesse in piazza Chiesa con gli stand aperti dalle 18 alle 23 sabato e domenica che distribuiranno le gustose specialità a base di castagna confezionate dalle massaie locali. Novità di quest’anno la presenza de “La carovana del gusto” coordinata dall’Associazione CeGusto con i truck food e gli stand di prodotti locali.
      Da ricordare domenica, in occasione della giornata di chiusura, dalle 16 in poi il “concertone” denominato “etnosomma”, meeting di percussioni e culture etniche con musicisti italiani, argentini, peruviani cubani e africani. A completare l’eccezionale serata alle 21 la divertente esibizione di Ciro Giustiniani da Made in Sud.
E poi due momenti culturali: venerdì 25 nella saletta dell’Oratorio Anspi convegno su “I Colli Tifatini tra natura, centri storici e prodotti tipici” con l’introduzione del Parroco  don Franco Greco, gli interventi del Sindaco Carlo Marino, dell’assessore ai Grandi Eventi Emiliano Casale, del consigliere delegato per il quartiere di Casertavecchia Mimmo Maietta; inoltre del prof. Nicola Busino  del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università Vanvitelli; del dottor Luca Branca, agronomo funzionario della Regione Campania, esperto di castanicoltura; domenica 28 sempre presso l’Orario Anspi grazie all’iniziativa delle Acli, presiedute da Francesca Dattilo, BorgoSalus con i dietisti e i medici guidati dal dr. Massimo De Girolamo, dalle 15 alle 18 a disposizione gratuita dei cittadini del comprensorio.

 

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)