ASL, DIRIGENTI AMMINISTRATIVI, CONCORSO RIMANDATO…

(f.n.) E pensare che solo qualche giorno fa De Biasio ha strombazzato a destra e a manca che a “breve” avremo altri 54 Primari Ospedalieri! A breve quando? Se il buon giorno si vede dal mattino, per intenderci quello del Concorso Pubblico per  3 Dirigenti Amministrativi, il gallo dovrà cantare fino ad usurarsi le corde vocali! Fu nel lontano aprile del 2017 e con la delibera 483 che fu indetto Concorso Pubblico per i Dirigenti Amministrativi…. poi nel gennaio del 2018, si convocarono i candidati ammessi per la prova scritta….quindi nel febbraio del 2018, invece, si comunicò che la prova scritta prevista per il 15 febbraio era stata rinviata a data da destinarsi. Naturalmente a nessuno punse vaghezza di preoccuparsi di risarcire quanti già evidentemente avevano annullato impegni o incombenze familiari e personali proprio per organizzare il viaggio, evidentemente già pagato e prenotato per raggiungere la destinazione. E parliamo di concorrenti provenienti da ogni parte del Bel Paese. Quindi, la prova scritta venne nuovamente fissata per l‘otto marzo….poi… eseguita la prima scrematura di partecipanti, viene fissata per il 26 ottobre la data per la prova pratica….Finalmente!, direte voi…finalmente avremo i tanto sospirati Dirigenti Amministrativi della cui carenza cronica ci siamo tanto lagnati… direte, sempre voi! Carenza? Dovete sapere che la “carenza” è un ingranaggio che si mette in moto, secondo i pruriti della Dirigenza, se è vero, come è vero che, nel frattempo, un altro Dirigente Amministrativo ha ottenuto un trasferimento definitivo in quel di Viterbo. Ma veniamo a Caserta…. Tra una prova scritta ed una prova pratica di là da venire, intanto, sarebbero già arrivate decine di richieste di accesso agli atti alla Commissione Esaminatrice per il concorso che dovrebbe designare i tre nuovi Dirigenti Amministrativi, da parte di concorrenti esclusi dopo la prova scritta, prima della prova pratica programmata per venerdì 26 ottobre. Si tratterebbe per lo più, di personale già dipendente dell’Asl Caserta e dell’Azienda Ospedaliera di Caserta, che, dopo aver lavorato svolgendo anche incarichi “superiori”, si sono ritrovati esclusi dalla selezione concorsuale e quindi desiderano ottenere delucidazioni in merito alla loro esclusione. Evidentemente l’odore di bruciato non colpisce soltanto il nostro olfatto… Infatti, sembra che su oltre una quarantina di concorrenti dipendenti delle due Aziende, solo quattro siano riusciti a superare la prima prova (in totale ne sono passati 61 su circa 200). È facilmente prevedibile che, appena saranno disponibili gli atti richiesti, 30 giorni ai sensi della Legge 241/90, verranno predisposti anche i ricorsi per la riammissione degli stessi candidati esclusi, qualora si ravvisassero illegittimità. Non a caso, infatti, tra gli ammessi alla prova pratica, pare vi siano due dipendenti che avrebbero partecipato al concorso senza avere il titolo di studio richiesto e per questo… potrebbero essere esclusi dalla selezione. Il problema, è stato sollevato da un esposto anonimo, non da un ripensamento illuminato…ovviamente. Cosa già questa da sola, che lancia qualche ombra sul concorso. Registriamo inoltre che, in data odierna, viene emessa la nota di rinvio della prova prevista per il 26 ottobre al giorno 28 novembre. Ovvero di qui ad un mese. Caro il nostro De Biasio con licenza di fare tutto ed il contrario di tutto… se queste sono le premesse con cui si ritiene di essere credibili quando si sciorina la possibilità di reperire ben 54 Primari, campa cavallo che l’erba cresce! Hasta la vista!

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)