ASL…INCARICHI & COREOGRAFIE

(f.n.) – Non ci voleva la zingara ma soltanto una “vrenzola” di attenzione in più e qualche grammo di arroganza in meno, per prendere atto e provvedere alle sanzioni e soluzioni conseguenti,  delle condizioni in cui versa e marcisce la Sanità pubblica casertana…ma ben venga il servizio delle Iene che ribadisce e lo fa con amplificazione tale, da non potere essere ignorata, quanto siamo caduti in basso e come, ancora una volta,  a causa dell’assurda licenza di distruggere, derivante dalla delega del potere ad un gruppo di incapaci ed irresponsabili, pagheranno prezzi altissimi,  non soltanto coloro che avrebbero dovuto dedicarsi ad altri mestieri, ma anche coloro che lavorano con professionalità e competenza. Peccato che al bagaglio di informazioni di Gaetano Pecoraro, mancasse l’aggiunta, eccellente e coreografica, relativa al nuovo assetto artistico dell’atrio del Palazzo della Salute di Caserta. Scorrendo le immagini, di fresco scatto mattutino, si potranno osservare, con discreto disgusto, i “tranci” di frittata che segnano il percorso verso la macchinetta dei badge …Una vera fantasia di linee e colori a rimarcare l’assenza dei dirigenti del servizio ispettivo, dei responsabili della qualità,  della sicurezza negli ambienti di lavoro,  dei “masti” della prevenzione… Pare che l’opera avanguardista a dimostrazione di cosa sia l’immagine dell’Asl casertana, sia tale da una settimana…e noi non abbiamo ancora trovato espressioni all’altezza dell’evento citato…Ma se al servizio delle Iene mancava il book fotografico sulla monnezza, c’era tanto di più e di meglio a denuncia del solito modo di fare carriera che ci classifica “maglia nera”, purtroppo in molti casi con giusta ragione. La scoperta dei primari senza titolo e facenti funzioni in virtù di un famigerato ed utile articolo, che moltiplica se stesso e si clona e si sdoppia ed insomma allarga e dilata la durata delle funzioni, che da 12 mesi diventa di 12 anni, va a sostegno di ciò che denunciamo da un pezzo, nel silenzio stupito circostante…Il direttore sanitario dell’Asl, l’ineffabile Arcangelo Correra non ha “ancora” il titolo di specializzazione in Igiene, in quanto, dal curriculum risulta “in formazione”… forse nella speranza di sostituire  De Biaso nei mesi che vanno dal compleanno del 65esimo anno di età del Dg e probabile pensionamento, alla scadenza del contratto…sarà assai dura assistere ad un altro inguacchio ma ce la faremo….Vediamo tra l’altro che l’incarico del responsabile della Qualità e Sviluppo Aziendale non è scaturito da alcun concorso….così come per il responsabile del Servizio Ispettivo, e lo stesso dicasi del responsabile del Servizio Protezione Ambienti Lavoro che ha ricevuto l’incarico in virtù dell’articolo 18 allo stesso modo in cui lo ha ricevuto il responsabile del Servizio Ispettivo Medicina del Lavoro. I signori dirigenti senza concorso, ci chiediamo nell’ultima settimana, mentre la monnezza cresceva di volume, dove siano stati…forse ad un corso di aggiornamento?…Al servizio delle Iene un unico appunto…avrebbero dovuto chiedere lumi ad un esperto di amministrazione sanitaria ma non necessariamente al dirigente di un Ospedale milanese…solo per una questione di buon gusto…una sfumatura di sensibilità che non guasta mai ed evita la solita manfrina del Nord che da lezioni al Sud…Hasta la vista!

 

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)