ASL: IL CONSIGLIERE ZINZI CHIEDE IL COMMISSARIAMENTO

0
Il consigliere regionale GIANPIERO ZINZI

 NAPOLI – “La gestione dell’Asl Caserta è penosa e da dimenticare, lo denunciamo continuamente da tre anni con interrogazioni e attraverso la stampa”. Lo ha detto Gianpiero Zinzi, consigliere regionale del gruppo misto, in occasione del question time, con una interrogazione, indirizzata al presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, “Chiarimenti urgenti in merito alla gestione dell’Asl Caserta”.   “Il testo – ha spiegato – muove dalle condizioni in cui versano le strutture sanitarie casertane, evidenziate recentemente anche nel corso dell’inchiesta de “Le Iene”. La trasmissione televisiva ha portato l’indecenza in cui si trovano le strutture sanitarie casertane sotto gli occhi di tutti sollevando più di qualche dubbio in merito alla legittimità dell’assegnazione degli incarichi dirigenziali”.   “Situazioni che ora necessitano chiarezza da parte del governo regionale – ha affermato – De Luca prenda le distanze dalla spartizione delle poltrone nella sanità targata PD e ponga in essere l’unica azione possibile: commissariare il management dell’Asl di Caserta”