IL PATRIMONIO DELL’UMANITA’ UNESCO, CONFERENZA A CASERTA

CASERTA – Giovedì 15 novembre, ore 17, presso la sede de “La Canonica” – piazza Alfonso Rugiero (alle spalle del Comune) – il Professor Giovanni Villarossa terrà una conferenza sul tema: “Il patrimonio dell’umanità Unesco”. Coordinerà Anna Giordano. Seguirà dibattito. Eccezionale è l’importanza, da un punto di vista non solo culturale ma anche sociale e politico, dell’azione dell’UNESCO per salvaguardare il patrimonio dell’umanità dai rischi connessi all’amnesia collettiva, alla negligenza, alle ingiurie del tempo e delle condizioni climatiche nonché dai rischi derivanti da una insana volontà umana che persegue la loro distruzione intenzionale e deliberata. L’Italia è il Paese che detiene il maggior numero di riconoscimenti dell’UNESCO. Infatti, per l’Italia il numero di siti inclusi nella lista dei patrimoni dell’umanità è di 54 e sulla sua scia c’è la Cina (53 siti), la Spagna (47 siti), la Francia e la Germania (entrambe con 44 siti). In aggiunta a questi siti materiali patrimonio dell’umanità, l’UNESCO tutela anche i patrimoni orali e immateriali dell’umanità, che sono espressioni della cultura immateriale del mondo. I capolavori immateriali si affiancano ai siti patrimonio dell’umanità: mentre questi ultimi rappresentano cose tangibili (come un parco naturale, una città o un complesso archeologico), i primi rappresentano antiche tradizioni che spesso non hanno una codificazione “scritta” ma sono tramandate oralmente nel corso delle generazioni. L’UNESCO si è posta il problema di salvaguardare anche questi capolavori per evitarne la scomparsa, allo stesso modo di come è già stato fatto per i beni materiali. L’Italia annovera nel registro della memoria del mondo dell’UNESCO ben 7 Patrimoni orali e immateriali dell’umanità l’ultimo dei quali è del 9 dicembre 2017, data in cui si è aggiunta l’Arte del pizzaiolo napoletano. In Campania abbiamo  9 Beni tutelati (Napoli – Il Centro Storico (1995); Amalfi – La Costiera Amalfitana (1997); Pompei, Ercolano e Torre Annunziata – Le aree archeologiche (1997); Caserta – La Reggia, il Parco, San Leucio e l’acquedotto Vanvitelliano (1997); Cilento – Il Parco Nazionale e il Vallo di Diano, Paestum, Velia e la Certosa di Padula (1998); I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 D.C.) – Benevento, Complesso di Santa Sofia (2011); La dieta mediterranea (2010); Le macchine dei Santi – Nola, I Gigli (1013); L’arte dei pizzaiuoli napoletani (2017).

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)