OSPEDALE, INCARICHI & INCARICHI &…INCARICHI

(f.n.) – L’ouverture è brevemente dedicata a quelli della quarta fila laggiù in fondo …che ogni tanto vengono caricati a salve, per contestare…ed anche a coloro che si agitano…in ritardo. Sulle liste d’attesa esistenti e inesistenti…dovete soltanto tacere, per pudore! E torniamo al plenipotenziario in nome e per conto di o Rey, il dottor Chicco Massa e all’area chirurgica a conduzione familiare di cui abbiamo parlato ieri. Nello scenario del “faccio e disfo”, in cui tutto il percorso del paziente chirurgico viene gestito da uno ed un solo chirurgo, i primari delle varie Uoc di area chirurgica, sembra contino come il “due di picche”…ed ovviamente….appaiono obbligatoriamente consenzienti e silenziosi… pur di non contraddire la direzione sanitaria…ma che bella figura!… La domanda sorge spontanea: ma come è possibile che il dottor Massa, responsabile del Day Surgey, con quattro relative sale operatorie, responsabile (art.18) di un reparto fotocopia della chirurgia generale, detto Chirurgia a Ciclo breve, sia anche il garante e responsabile delle liste d’attesa, della preospedalizzazione ed anche delle liste operatorie e delle sale operatorie? Quello che si avverte nell’aria, per caso… non è un vago odore di conflitto di interessi o abbiamo preso uno zoccolo in fronte ed abbiamo anche noi, le idee confuse? Ma…a quanto pare…anche la direzione sanitaria, pur non avendo preso zoccolate in fronte, a mò di souvenir dello stress, a sua volta sembra avere le idee altrettanto confuse…a meno che non sia d’accordo con questa inqualificabile manfrina del controllore e controllato o addirittura non sia costretta a subirla…o no? Qualunque sia la spiegazione che, da quelle parti, in virtù di una inutile arroganza, non giungerà mai a chiarimento o a smentita, da questo momento in poi, nessuno potrà dire di essere all’oscuro di tutto…e visto che ci siamo…sarebbe opportuno che i famosi controlli,  di cui vanno tanto fieri i “masti” della direzione strategica, vera e propria intellighentia al potere, si concretizzassero, “scozzicandosi” dalle virtuali praterie del sospetto e si dirigessero al 3° piano del padiglione F…magari di sabato mattina…Perché? Per verificare se la voce, che con insistenza circola all’interno ed all’esterno dell’Ospedale, abbia un fondamento di verità…di cosa si tratta? Pare che, nonostante il reparto di chirurgia a ciclo breve e la day surgery siano chiusi in quella giornata, si lavori freneticamente, utilizzando il personale di turno che dovrebbe essere adibito ad altro, nonché mezzi e locali dell’Ospedale, per operare amici e parenti che essendo tali, non possono essere inseriti nelle liste d’attesa o pagare il ticket. E c’è di più…qualcuno che ha buona memoria ha persino raccontato che un po’ di tempo fa alcuni interventi chirurgici sono stati eseguiti persino di notte e… cela va sans dire..non si trattava di interventi della massima urgenza… Avviso ai naviganti…prima di sbattersi il petto e parlare di falsità sarebbe opportuno verificare… e nel caso si sia già a conoscenza del tutto, si faccia almeno finta di verificare, in maniera doverosamente preoccupata…e poi ci si “intosti” pure e  si chiedano spiegazioni…non è detto che il giochetto non riesca…Hasta l’intervencion quirurgica!

Comments

  1. ARMANDO DE AMICIS ha detto:

    POTREBBE ESSERE GIUSTO CIO’ CHE DICE, MA NON E’ L’UNICO CONFLITTO D’INTERESSE CHE CI STA BASTA ANDARE A VEDERE CHI E’ IL RESPONSABILE DELL’AUTOPARCO E CHI PRELEVA PAZIENTI CON L’AMBULANZA PRIVATA(PAZIENTI IN CARICO ALL’OSPEDALE E PORTALI IN CLINICHE CONVENZIONATE CON L’OSPEDALE
    GUARDI A 360 GRADI FORSE NON TUTTI SANNO NEMMENO CHI DEVE SAPERE

Comments are closed.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)