UGL CASERTA, SUCCESSO PER MATURO AL PRIMO CONSIGLIO PROVINCIALE

CASERTASi è svolto questa mattina il Primo consiglio Direttivo provinciale  UGL Chimici, nella sede di via Vivaldi a Caserta con una platea interessata e partecipativa.  L’evento è stato fortemente voluto dal segretario provinciale UGL chimici, Antonio Maturo, il quale ha sentito l’esigenza di convocare tale seduta per far avvertire agli iscritti la presenza della intera UGL e poter ritrovare la fiducia in un sindacato forte che sta crescendo e si avvia a diventare sempre più il Primo sindacato a livello nazionale. La seduta, che ha visto la partecipazione anche del segretario regionale UGL e del Segretario Nazionale Federazione Chimici Eliseo Fiorin, ha avuto inizio con i saluti del padrone di casa Ferdinando Palumbo, Segretario UGL-UTL provinciale Caserta che ha ringraziato i partecipanti e i relatori e, in special modoMaturo per l’ottimo lavoro che sta facendo sul territorio ed ha dichiarato: “Il sindacato UGL chimici è il primo classificato a livello nazionale e ben radicato e rappresentato anche a Caserta. Noi siamo il sindacato che fa manifestazioni mirate, pacifiche, che non fa blocchi stradali, ma dialoga con i vertici per trovare soluzioni.” Poi ha aggiunto: “quest’anno non faremo i gadget, o almeno li ridurremo perché ci sono cose ben più importanti su cui indirizzare le quote delle vostre iscrizioni: destineremo infatti, il ricavato ad una associazione di beneficenza che ho conosciuto. Incuriosito dal fatto che una bimba down è stata adottata da Luca Trapanese, un papà single, dopo essere stata rifiutata da 30 famiglie; ho voluto capire il mondo delle associazioni a favore della disabilità e dunque da lì la mia decisione di destinare una somma di denaro ad una di esse. A questa associazione andrà il nostro regalo di Natale”. L’iniziativa ha avuto il plauso dell’intera platea. I lavori sono proseguiti con l’intervento di Gaetano Panico, segretario regionale UGL che si è complimentato con l’intero gruppo sindacale guidato da Palumbo, per la coesione del gruppo chimici e per l’iniziativa. Un emozionato Antonio Maturo ha poi preso la parola per spiegare il motivo di tale incontro e di come la categoria debba unirsi e “fare rete per andare avanti tutti assieme, perché la UGL promuove l’inclusione e dialogo andando a sviscerare i problemi che si creano nel settore”. Sono seguiti poi gli interventi dei direttivi presenti.

Franco Saporito, Azienda STS Acoustica CCNL gomma plastica ha espresso grande soddisfazione circa la sua partecipazione al gruppo e ringraziato il sindacato per la vicinanza ai lavoratori. Saporito ha anche proposto l’organizzazione di corsi di formazione. Sono intervenuti inoltre Giuseppe Ferraro, Azienda AXPO – CCNL Elettrico. Alfonso Mercogliano, Az. Pierrel, CCNL chimico farmaceutico; Alessandro Cattolico, Az. OlimpiasCCNL Tessile;

Raffaele Bovenzi, Az. Prysman CCNL gomma plastica. Raffaele ha esposto una situazione di abuso di potere all’interno dell’azienda come questi possano essere evitati per un sereno svolgimento delle proprie mansioni. “Da ottobre – ha detto Bovenzi – mi hanno chiamato a lavorare solo un giorno”.  

Sono intervenuti inoltre, Gallo Alessandro Az. Axpo – CCNL Elettrico, Fabiana D’Amico Az. I.C.I. – CCNL chimico farmaceutico. In particolare Fabiana ha esposto la grave situazione in cui versano i lavoratori dell’azienda dove sono in maggioranza di età pensionabile ma la cosa che preoccupa le eccellenze è la prospettiva della chiusura della stessa. Infatti, sarebbero trentasette le persone che andrebbero ad incrementare le fila di persone che a cinquant’anni si ritrovano senza un lavoro. Fabiana ha chiesto anche se ci sono strumenti che accompagnino i lavoratori nel caso si verifichino tali condizioni. Il segretario nazionale Eliseo Fiorin ha innanzitutto rassicurato i presenti circa la sua personale e di conseguenza vicinanza della UGL nazionale ed ha chiesto di contribuire all’acquisto dei gadget natalizi “per un gruppo attivo, partecipativo e dalle grandiiniziative”. “Chiedo alla UGL Caserta e ad Antonio di fare altri incontri perché i lavoratori devono essere partecipi e io, tutte le volte che posso sarò presente. Poi: Per un miglior svolgimento del lavoro all’interno delle aziende occorre il dialogo con i verticied essere informati sui diritti e i doveri del lavoratore e delle aziende. Per quanto riguarda l’accompagnamento alle pensioni e se si verificano situazioni gravi in cui le aziende sono costrette a licenziare, si stanno studiando strumenti per essere a fianco dei lavoratori che perdono il lavoro”. “Noi difendiamo i nostri iscritti – ha continuato Fiorinpur ascoltando le aziende, per trovare il miglior accordo tra le parti. Sono stati ripristinati alcuni dirittiaboliti nelle passate legislature tipo la legge Fornero, che hanno lasciato le aziende disorientate. Ci sono, ad esempio, aziende che non sanno come fare per mandare in pensione chi ha maturato una certa età per assumere giovani, ma manca la chiarezza e l’informazione. Per questo anche alcune aziende si iscrivono al sindacato affinchè essi stessi siano informati. Ovviamente, se poi si tratta di abusi allora saremo sempre al fianco dei lavoratori”. Caserta – ha concluso il sindacalista – è un territorio molto attivo e molto vivace e questa è la nostra forza. Saremo sempre al loro fianco sia nelle situazioni critiche che in quelle fruttuose. Ringrazio questo gruppo che crede in quello che fa e grazie a Ferdinando che come segretario è presente, attivo, entusiasta“.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)