NAPOLI, PRESA BANDA DI RAPINATORI: LA PROSSIMA VITTIMA, UN RAPPRESENTANTE DI GIOIELLI

AVEVANO PORTATO A SEGNO GIÀ 3 RAPINE E SI PREPARAVANO AD UN ALTRO COLPO IN BANCA

NAPOLI – Sei rapinatori, una banda che aveva già portato a segno tre colpi. Il gruppo è stato fermato dai carabinieri di Napoli  prima che portasse a termine un’altra rapina in banca. Inoltre la banda aveva già nel mirino un rappresentante di gioielli.

I militari della stazione Chiaia hanno notificato agli indagati sei misure cautelari (5 andranno in carcere e 1 agli arresti domiciliari) gravemente indiziati, a vario titolo, di rapina aggravata, ricettazione ed evasione.
A coordinare l’attività investigativa, iniziata il 9 agosto 2017, dopo una rapina ai danni di un istituto di credito, sono stati i procuratori aggiunti di Napoli Rosa Volte e Raffaello Falcone. In quell’occasione due componenti la banda, armati di pistola e con il viso parzialmente coperto, si fecero consegnare dai dipendenti 2.500 euro, fuggendo poi in sella a uno scooter rubato.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+