“CITTÀ FUTURA” CHIEDE PIÙ TRASPARENZA NELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE

CASERTA – È passata qualche settimana ormai dallo sconvolgimento investigativo che ha subito il Comune di Caserta. Non fa assolutamente piacere sapere che sono in atto delle indagini approfondite, mirate.

Confidiamo che tutto quello che si può pensar di male non sia vero. Lo diciamo soprattutto nell’interesse del primo cittadino, perché mai vorremmo immaginare che ci siano dei coinvolgimenti con risvolti penali dell’Amministrazione Comunale.

Il Movimento Città Futura non ama affatto vivere di questi eventi, anzi ci tiene a dare la sua vicinanza morale a chi è indagato in questa vicenda, in particolar modo al Sindaco Carlo Marino. A differenza di altri abbiamo ritenuto opportuno non fare valutazioni di merito, perché sarebbe completamente fuori luogo.

Valutazioni ne facciamo, invece, su quello che è il totale malfunzionamento della macchina amministrativa, che abbiamo denunciato fin dalla campagna elettorale. Dopo due anni e mezzo di amministrazione ci aspettavamo interventi importanti di riorganizzazione per quanto riguarda la gestione amministrativa interna. Ed invece nulla è stato fatto!

Il dato di fatto è che all’interno della macchina amministrativa vi sono ancora lacune enormi, rimaste irrisolte, sia procedurali che come risorse umane. Molti sono gli esempi che possiamo fare e che riconducono a questo aspetto.

Ad esempio ricordiamo la potatura degli alberi non avvenuta in primavera, una grossa carenza dovuta ad una gara d’appalto fatta con notevole ritardo. Per non parlare poi dei continui allagamenti a cui è soggetta la città di Caserta ogni qual volta si verificano precipitazioni intense. Altra nota dolente sono i riscaldamenti nelle scuole comunali.

Ciò che preoccupa in tutto questo è che in questa città i problemi vengono risolti sempre e solo dopo che essi vengano creati, senza fare alcuna attività di prevenzione!

Da sottolineare poi la gestione dei parcheggi. Abbiamo notato delle grosse anomalie rispetto al contratto d’appalto affidato alla nuova ditta. Invece di contribuire al miglioramento, si è ben pensato di rendere le cose più difficili. Riteniamo che la parte politica, e dunque l’Amministrazione Comunale sia maggiormente responsabile nella vicenda parcheggi, poiché nel momento in cui si cede a terzi la gestione di un servizio, bisogna poi avere l’onere di controllare che quest’ultimo venga gestito nel migliore dei modi.

Insomma il cittadino è messo all’ultimo posto da questa Amministrazione, anche in termini di comunicazione. Ci saremmo aspettati infatti, anche alla luce delle ultime vicende, una conferenza stampa da parte dell’Amministrazione Comunale per chiarire quelle che sono le difficoltà in cui versa l’Ente. Invece si fa finta di niente e si continua ad andare avanti come se nulla fosse mai accaduto.

Siamo davvero molto preoccupati! Bisogna aumentare la trasparenza nelle procedure amministrative del Comune di Caserta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)