CISL FP: INCONTRO MARTEDÌ PER UN BILANCIO IN CHIUSURA D’ANNO

0
5

CASERTA – Il Consiglio Generale della Cisl Fp, martedì alle ore 17.30 presso il Salone della UST Cisl in via Ferrarecce
a Caserta chiuderà un difficile anno di lavoro di questa organizzazione sindacale che insieme al lavoro ordinario, ha affrontato numerosi problemi in particolare nell’ambito sanitario per la stabilizzazione dei livelli occupazionali dei precari, quelli relativi alle ormai annose questioni delle province e le note problematiche degli enti locali, moltissimi in dissesto sul territorio. Numerose le battaglie anche per il corpo di Polizia Municipale sia della città di Aversa che per il capoluogo, e poi tanto da lavorare anche per la Reggia di Caserta ormai orfana di Felicori.

Intanto compie un anno anche l’insediamento alla Segreteria Generale di Franco Della Rocca che si è trovato ad affrontare numerose difficoltà in itinere, non ultima quella di una provincia ancora una volta ultima nella classifica sullo stato di vivibilità e di disagio sociale dei territori e questo ovviamente  preoccupa fortemente l’esecutivo della Fp.

I temi da discutere saranno ancora i contratti di lavoro, un nuovo assetto organizzativo che vede un modello di rappresentanza sindacale rinnovato, cioè un sindacato che oltre a tutelare i lavoratori e le lavoratrici nei luoghi di lavoro, si avvicini e si apra anche ai cittadini del territorio, alle associazioni, al welfare territoriale.

“Non è possibile che le istituzioni siano ancora immobili – commenta Franco Della Rocca – che non si predispongano provvedimenti di un qualche tipo per migliorare la vita del cittadino casertano, penalizzato come ben sappiamo sotto numerosi aspetti, si tratti di sicurezza, salute, di scuole o di trasporti. Tengo a sottolineare quanto in questo periodo sia stata utile e necessaria la sinergia con la Cisl territoriale e con il Segretario Giovanni Letizia che ospita questo consiglio”.

L’appuntamento del Consiglio generale, al quale saranno presenti anche il Segretario della Cisl Fp della Campania, Lorenzo Medici, a testimonianza del lavoro di collaborazione e brain storming tra le segreterie provinciale e regionale, sarà anche l’occasione per potersi scambiare gli auguri di buone feste e buon anno.