OMICIDIO MORO: FIORONI PRESENTA IL LIBRO A PIEDIMONTE MATESE

0
7

PIEDIMONTE MATESE (CE) – L’On. Giuseppe Fioroni torna in Terra di Lavoro, questa volta non nel capoluogo di provincia, ma a Piedimonte Matese. Proprio nella città dell’alto casertano, l’On. Fioroni, Presidente della Commissione Parlamentare d’Inchiesta sul rapimento e l’uccisione di Aldo Moro, tornerà non solo a parlare dell’ora forse più buia della nostra Repubblica, ma anche e soprattutto delle più recenti scoperte sull’uccisione del Presidente della Dc. Il tutto raccontato nel volume, a firma dell’On. Giuseppe Fioroni e della giornalista Maria Antonietta Calabrò, “Moro – Il caso non è chiuso, la verità non detta”.

L’evento, fortemente voluto ed organizzato dal gruppo d’azione civile di Piedimonte Matese “In Progress”, e da Luca Romano, Presidente dell’Associazione “Campania Domani”, si svolgerà venerdì 21 dicembre 2018, presso la Biblioteca Comunale di Piedimonte Matese, alle ore 18:30.

Al tavolo degli interventi prenderanno la parola: il Prof. Costantino Leuci, docente di storia e filosofia al Liceo Classico “G. Galilei” di Piedimonte; Luca Romano, Presidente dell’Associzione “Campania Domani”, e il Prof. Gennaro Salzano, dell’Istituto di Ricerca San Pio V di Roma. A chiudere l’incontro sarà l’intervento dell’On. Giuseppe Fioroni, già Ministro della Pubblica Istruzione, da anni legato alla città di Piedimonte.

L’evento risponde a due finalità ben precise: da un lato quella storico-giudiziaria, che vuole portare alla luce le notizie e i retroscena riguardanti il caso Moro, e dall’altro vuole sottolineare la figura, politica ed umana, del Presidente della Dc, con il suo carico di ideali e valori; tutti elementi che sembrano mancare nel mondo contemporaneo.