NAPOLI, MOSTRA ‘ACCOGLIERE’ SI TRASFERISCE AL PALAZZO SAN GIACOMO

0
6
cof

NAPOLI – Il Vicesindaco, Enrico Panini: “Dal Maschio Angioino, la mostra fotografica “Accogliere”, promossa dalla rivista “Infiniti Mondi”, si trasferisce al secondo piano di Palazzo San Giacomo, a Piazza Municipio. Fino al 27 Dicembre, potrete ancora ammirare nella sede comunale le vecchie foto dedicate ad una storia di 70 anni fa, 1946 – 1948, quando gli Emiliani accolsero i bambini napoletani dopo la seconda guerra mondiale”.

Nel dopoguerra Napoli si ritrovò in una condizione difficilissima: i bombardamenti subiti, le razzie naziste nella parte finale dell’occupazione dopo le quattro Giornate, una condizione di povertà endemica. In questo quadro, per iniziativa di un nutrito gruppo di intellettuali, dei partiti della sinistra e di altre forze democratiche e del Movimento sindacale, nacque il comitato per la salvezza dei bambini di Napoli. Alla base dell’iniziativa vi era l’idea di condurre per un periodo utile fuori dalla dimensione della durezza della condizione postbellica quanti più bambini è possibile, fargli vivere una esperienza di vita più adatta alla loro età. Chi si offre di ospitare quelli che alla fine furono migliaia di bambini e di ragazzi, fu la articolata realtà dell’Emilia Romagna. Fu un’esperienza straordinaria da cui nacquero poi relazioni e legami che sono durati nel tempo ed anche ad essa si deve poi nel tempo il consolidarsi di un rapporto sempre fecondo tra l’Emilia Romagna e la Campania.