IL VESCOVO D’ALISE CELEBRA LA TRADIZIONALE MESSA NATALIZIA PER LA FONDAZIONE VILLAGGIO DEI RAGAZZI

0
6

MADDALONI – Anche per il 2018 si è rinnovata nella Pontificia Basilica Minore del “Corpus Domini” di Maddaloni la tradizionale Messa prenatalizia per gli studenti della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi”. Il Sacro Rito è stato officiato da S.E.Mons.Rev.mo Giovanni D’Alise, Vescovo di Caserta, e concelebrato da Don Leonardo Cuccurullo, Rettore della Chiesa dell’Annunziata, e da Don Edoardo Santo,  Parroco della Chiesa dei Padri Oblati. Presente il dott. Felicio De Luca, Commissario Straordinario della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi” e i Coordinatori scolastici Giovanna D’Onofrio e Claudio Petrone.Si vive un cattolicesimo non cristiano perché si conservano riti, messaggi e celebrazioni della dottrina ma svuotati della presenza di Cristo”: questo il messaggio che il Vescovo D’Alise ha voluto dare, stamane, a tutta la Comunità del “Villaggio”, concentrata verso il tempo intenso di preparazione al Santo Natale. Il Pastore della Diocesi di Caserta ha, poi, aggiunto: “Bisogna andare all’essenza del Natale, al suo significato di essere cristiani portando in sé Dio, vivendo profondamente la Comunione con Lui e la Sua ParolaLa disperazione iniziale, anche per questa Opera, si deve trasformare secondo il progetto di Dio in speranza ed in questo c’è tutta la mia vicinanza e il mio sostegno al Commissario De Luca”, che ha invece dichiarato: “E’ il secondo Natale che trascorro con la grande famiglia del “Villaggio” e spero vivamente che sia l’ultimo in qualità di Commissario Straordinario, perché, naturalmente, ciò significherebbe aver definitivamente allontanato la crisi e ridato alla Fondazione il giusto valore e splendore che merita