LSU, APU E CONSORZI DI BACINO, BUONANNO: PAGINA BUIA PER IL LAVORO

1
10
 L’Assessore al lavoro Monica Buonanno

NAPOLI –Una pagina buia per il mercato del lavoro napoletano oggi in Prefettura.”

Questo il primo commento dell’Assessore al lavoro Monica Buonanno che stamani con il Vice Sindaco della Città Metropolitana Salvatore Pace e con il dirigente Caiazzo della Regione Campania, ha partecipato in Prefettura alla riunione sulle problematiche relative a LSU, lavoratori APU e Consorzi di bacino. “Abbiamo assistito alla conclusione negativa della riunione a causa dell’assenza degli uffici del Ministero del lavoro che era stato invitato al tavolo dell’incontro – ha dichiarato l’Assessore Buonanno a conclusione dell’incontro – Sono necessarie le forze di tutti, risorse e volontà. Non bastano più le parole, è fondamentale passare a una strategia che conduca i lavoratori precari oltre il recinto dell’assenza di risposte” .

  “La procedura ha avuto esito negativo perché non c’era chi avrebbe potuto sbloccare politicamente e amministrativamente in tutto o anche in parte le vertenze. Il Comune di Napoli, – conclude Buonanno – da sempre accanto a chi il lavoro non ce l’ha o l’ha perso, ha dimostrato ancora una volta di esserci. Saremo sempre presenti, fosse anche solo per spingere e sollecitare chi le decisioni le può prendere per ruolo e missione istituzionale”.

1 commento

  1. Mi sono reso conto di una cosa,e la volevo esprimere,per il governo tutte le vertenze mediatiche vengono
    Prese in considerazione ed affrontate con celerità; la nostra vertenza non è mediatica,è si tende ad ignorare, le difficoltà che noi [apu] stiamo vivendo .

Comments are closed.