LIONS CLUB CASERTA, PREMIO RICCIARDI A PISCITELLI, INGEGNERE DELLA MCLAREN

0

CASERTA – “Sono grato alla McLaren per l’opportunità offertami di realizzare la mia professionalità su un banco di prova di alta tecnologia quale il codice della centralina unica per le monoposto di Formula 1. Il mio sogno, però, dopo le importanti esperienze all’estero, da Madrid a Londra, è di poter tornare nella mia Italia dove esistono tante potenzialità giovanili ma non sempre le risorse materiali ne consentono la esplicazione”. Lo ha affermato il giovane ingegnere elettronico (25 anni) Nicolangelo Piscitelli di San Felice a Cancello , insignito venerdì sera del Premio al Merito Civico “Salvatore Ricciardi”, che il Lions Club Caserta Host conferisce dal 1979 a persone fisiche, enti o associazioni che con la loro opera abbiano onorato particolarmente Caserta e la sua provincia. Il Presidente del Club, avvocato Alberto Zaza d’Aulisio, nel consegnare il prestigioso riconoscimento, ha evidenziato come ” Nicolangelo Piscitelli con la sua forte determinazione e le sue capacità non comuni costituisca una presenza emblematica in ambito sovrannazionale rappresentando motivo di orgoglio e di incoraggiamento per i coetanei che guardano con speranza e fiducia al loro avvenire”. La semplice e significativa cerimonia, ospitata nel Salone degli Specchi del Circolo Nazionale di Caserta, è stata animata da un  simpatico “question time” fuori programma su aspetti tecnici e socio- culturali  afferenti il campo di lavoro del festeggiato che si è disimpegnato con limpida disinvoltura e competenza non comune nel dialogo  con la platea. Al microfono la Dirigente scolastica Rosaria Picozzi, l’ingegnere Antimo Ianniello, in rappresentanza del Circolo ospitante, il Presidente del Club ed il segretario colonnello Domenico Petrillo, il cerimoniere colonnello Luigi Tennerello, il tesoriere Pasquale Anniciello, il past president rag.Guelfo Pisapia, i soci dottoressa Maria Rosaria Iannotta e dottor Giuseppe Palmesano, il 2° Vice Governatore del Distretto 108/Ya professor Antonio Marte dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli-articolazione di Caserta, che, porgendo il saluto del Governatore Dottor Paolo Gattola, ha presenziato all’evento con l’Officer avvocato Margherita Ricciardi, figlia dell’illustre past president ideatore del Premio.