BOMBA DA SORBILLO, IL SOSTEGNO DEL COMUNE DI NAPOLI

0

NAPOLI – Durante la notte è deflagrata una bomba nella zona di Sorbillo, la storica pizzeria di via dei Tribunali a Napoli. L’ordigno ha distrutto parte del locale, già in passato soggetto ad un incendio; il pizzaiolo ha annunciato che la pizzeria riaprirà il prima possivile. Gli assessori Enrico Panini e Monica Buonanno hanno due parole per lui: “A Gino Sorbillo va tutta la nostra solidarietà e, mediante la voce di Luigi de Magistris, dell’intera Amministrazione Comunale e della città. La condanna per questo atto violento, criminale ed inaccettabile è senza appello e ferisce tutte le donne e gli uomini che lavorano onestamente e duramente tutti i giorni. La vicinanza ad un giovane coraggioso ed innovativo è totale. Ci impegniamo tutti perché quel “Chiuso per bomba” duri il meno possibile ed il locale possa aprire al sorriso delle persone pulite quanto prima. Facciamo voti perché le forze dell’ordine riescano ad individuare i criminali che hanno messo la bomba. Un abbraccio grande come il mondo a Gino ed ai suoi cari”.

Questo il commento del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris rilasciato sullo spazio multimediale del Comune