VIOLENZE, DENUNCE & INUTILI RIMEDI

Maestre che maltrattano bambini autistici e disabili, suore che picchiano bambini piccolissimi, badanti che picchiano con violenza anziani…e poi nuovamente il giorno dopo: suore che picchiano bambini piccoli, maestre che maltrattano disabili, badanti che legano al letto anziani e li picchiano e poi ancora il giorno dopo: incastrati dalle telecamere delle forze dell’ordine: maestre d’asilo che picchiano i bambini, suore che maltrattano i bambini e badanti che picchiano gli anziani…l’orrore si traduce quindi in qualche mese di sospensione per queste sozze creature…e si ricomincia in un’altra scuola, in un’altra struttura…Siamo stufi….siamo davvero stanchi di  violenza, di inutili rimedi, di gente che blatera dai palchi, di associazioni all’aperitivo analcolico rosée, dei club per il recupero dell’uovo sodo dimenticato in fondo alla borsa del mare…siano stufi delle chiacchiere da quattro soldi, su una solidarietà di cui non si conosce neppure il recondito significato…siamo stanchi di essere raggirati dalle parole dell’imbonitore di turno che si fa la cresta e viene a sparare idiozie nei nostri cortili…siamo esausti a furia di registrare le contraddizioni di chi strepita puntando il dito contro Salvini, inneggia all’accoglienza e sottopaga la cameriera, sfrutta l’extracomunitario nella casa di campagna e abbandona il cane anziano che fa la pipi dappertutto…Siamo soprattutto arcistufi dello sguardo melenso di chi pensa di essere credibile perché gli altri hanno perso la memoria. Quando un educatore maltratta un bambino, un Paese civile non consente che lo faccia una seconda volta, né perde tanto tempo a verificare con centinaia di filmati e telecamere nascoste, per avere la conferma che la maestra è una cialtrona e chi non se n’è accorto prima è più cialtrone di lei. In un Paese civile non si dovrebbe attendere che il trauma del bambino maltrattato si cronicizzi prima di intervenire, perché deve esserci la flagranza del reato…ma ci facciano il piacere!, …un Paese civile non consente di intervenire sul sospetto di maltrattamento?, ebbene vogliamo un Paese incivile e bambini felici ed equilibrati…Ci sono troppi bambini che, stranamente appena la mamma fa un gesto brusco per togliersi una mosca davanti al viso, il bimbo si spaventa e porta il braccio davanti alla fronte e si copre gli occhi…chissà perché…non sarà per associazione di idee o perché a scuola qualcuno lo maltratta?….

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+