MALTRATTAMENTI IN CASA, IN ARRESTO CITTADINO TUNISINO

0

CELLOLE – I carabinieri hanno arrestato un cittadino tunisino autore di maltrattamenti e minacce di morte verso la propria moglie. Chargui Belhassen, classe 1989, era in condizioni psicofisiche alterate quando è stato sorpreso dai militari nella propria abitazione mentre danneggiava i mobili dell’appartamento. Una situazione che andava avanti fin dal 2015 e che, soltanto dopo l’arrivo dei militari tramite il pronto intervento, è venuta a galla. Il tunisino ha minacciato anche i Carabinieri durante l’arresto ed è stato accompagnato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.