MALTRATTAMENTI IN CASA, IN ARRESTO CITTADINO TUNISINO

CELLOLE – I carabinieri hanno arrestato un cittadino tunisino autore di maltrattamenti e minacce di morte verso la propria moglie. Chargui Belhassen, classe 1989, era in condizioni psicofisiche alterate quando è stato sorpreso dai militari nella propria abitazione mentre danneggiava i mobili dell’appartamento. Una situazione che andava avanti fin dal 2015 e che, soltanto dopo l’arrivo dei militari tramite il pronto intervento, è venuta a galla. Il tunisino ha minacciato anche i Carabinieri durante l’arresto ed è stato accompagnato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+