LA MANSARDA – TEATRO DELL’ORCO, STAGE AL TEATRO PARRAVANO

0

CASERTA – Dal 24 al 27 gennaio 2019 continua il percorso di Alta Formazione ideato e organizzato dalla Compagnia Teatrale La Mansarda Teatro dell’Orco,  con la direzione artistica di Maurizio Azzurro e Gennaro di Colandrea, presso il Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta. “Alla gioventù, per reagire contro tutte le brutture del teatro mercantile, e per difendere le più sincere e le più libere manifestazioni di un’arte drammatica nuova.” Con questa esortazione Jacques Copeau dava il via ad una delle esperienze teatrali e pedagogiche più significative del XX Secolo, ed è proprio a lui che è dedicato questo progetto di Alta Formazione, che prevede, per la stagione 2018/2019, tre stage condotti da Maestri Internazionali. Dal 14 al 18 novembre 2018 abbiamo ospitato Jurij Ferrini, attore e regista teatrale, formatore del Teatro Stabile di Genova e fondatore del gruppo teatrale indipendente U.R.T. con il workshop “Basta che accada”.  Il lavoro si è concentrato su i due principi cardine della recitazione: la relazione e l’accadimento costante di tutto ciò che avviene in scena. Dal 24 al 27 gennaio 2019 ospiteremo Mimmo Borrelli, drammaturgo, attore e regista teatrale italiano, considerato “il più grande drammaturgo italiano vivente ” (cit. Franco Quadri). Il seminario “Il Teatro è un gran Patto Collettivo” mira ad indagare il mestiere dell’attore esplicitando l’equazione: Attore voce x corpo x personaggio x fisicità x psicologia = interpretazione. Per rendere questa interpretazione chiara e che arrivi al pubblico, anche se si parlasse e recitasse in ostrogoto: Referente (a chi) x stato di coscienza (come) x contesto (dove) x circostanza (quando) x compito (perché) = PARTITURA. Dunque: Partitura + interpretazione + drammaturgia + scene + luci + costumi + musiche = RITMO= REGIA= TEATRO. Infine dal 3 al 7 aprile 2019 condurrà l’ultimo seminario Giuseppe Miale di Mauro, autore, drammaturgo e regista teatrale, nonché uno dei protagonisti dello spettacolo “Gomorra”. Il seminario “La Parola detta/ dalla scrittura alla scena” lavora sulla metamorfosi della parola scritta in parola recitata. Tutti gli stage sono a numero chiuso e si accede per selezione attraverso Curriculum Vitae. Sono ancora aperte le iscrizioni del seminario condotto da Giuseppe Miale di Mauro fino al 18 marzo 2019.