PSI: NUOVO CONGRESSO E VECCHIE POLEMICHE

CASERTA – Il segretario uscente Riccardo Nencini oggi ha approvato il tesseramento 2018 con l’assenza di alcuni membri della Segreteria, i quali hanno riscontrato che in Toscana, il senatore Nencini, ha iscritto più socialisti dell’intera Italia. Ma le sentenze di Salerno e di Roma non hanno insegnato niente a questo toscanaccio che vuole ancora governare il PSI dopo averlo distrutto in questi ultimi dieci anni. Enrico Buemi, Graziano Cipriani, Elisa Gambardella, Vincenzo Iacovini, Luigi Iorio, Luciano Romanzi, Silvano Rometti, Mario Serpillo e Gian Franco Schietroma hanno inviato il giorno 23 c.m. una lettera (riportata di seguito) nella quale invitavano i compagni della segreteria nazionale del PSI a non approvare il tesseramento in vista del Congresso di marzo 2019. Il potere logora chi non lo ha, diceva un vecchio democratico cristiano, Giulio Andreotti, ma Riccardo Nencini non ha le caratteristiche per poter governare il partito socialista italiano nelle prossime sfide, in vista delle elezioni europee. E il gotha campano cosa pensa? Il segretario regionale del PSi, Enzo Mario cosa dice? E il coordinatore provinciale del PSI, tal Brancaccio, quando inizia a convocare il congresso provinciale per eleggere i delegati al Congresso regionale? Tutti attendono gli ultimi colpi di coda di un segretario uscente, eletto Senatore della Repubblica, con i voti del Partito Democratico e con l’assenso di Renzi. Il Direttore dell’Avanti, compagno Mauro Del Bue ha pubblicato la lettera di questi nove compagni? Alla faccia della democrazia.

Tacco di Ghino

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+