COA, IL PRESIDENTE PANNONE DETTA LE LINEE GUIDA

0
  Il presidente del COA Ottavio Pannone

SANTA MARIA CAPUA VETERE – La nuova stagione del Coa di Santa Maria Capua Vetere è stata inaugurata con il primo rinnovato consiglio dell’Ordine degli Avvocati di venerdì scorso durante il quale il neo presidente Ottavio Pannone ha fissato le linee guida che intende seguire nel prossimo quadriennio.

Innanzitutto una sempre maggiore collaborazione con la Fondazione Fest (struttura con  locali attrezzati, più dignitosi e adeguati per gli Avvocati) che già ospiterà alcuni dei prossimi impegni del Coa, un potenziamento dell’area comunicazione e alcune richieste da formulare ai rappresentanti istituzionali.

“Su mia proposta, tra l’altro accolta all’unanimità, la cerimonia di insediamento del nuovo Consiglio che ho l’onore di presiedere si terrà il 28 febbraio presso la Fondazione Fest che, da subito, si è resa disponibile ad una collaborazione ancora più stretta” ha dichiarato Pannone.

“E’ il sito naturale ove svolgere manifestazioni i questo tipo, ma anche quelle che verranno, sia di carattere formativo che culturale: l’ampia struttura, dotata anche di parcheggio, consentirà una più agevole partecipazione sia alle Autorità che intenderanno intervenire, sia ai colleghi che vorranno portare il loro augurio al nuovo Consiglio. Lo stesso accadrà una settimana prima  (il 22 febbraio) quando la Fondazione metterà a disposizione i suoi locali per il Giuramento dei neo Avvocati. Anche in questo caso la idoneità dei locali garantirà  la presenza  dei parenti dei neo iscritti che, comprensibilmente, vorranno partecipare all’evento.

Lavoreremo ancora per  una nuova sede, più dignitosa, per il Consiglio dell’Ordine e i suoi dipendenti, così come affronteremo presto anche le problematiche relative all’edilizia giudiziaria.

Inoltre implementeremo in modo deciso la comunicazione offrendo ai nostri associati nuovi preziosi servizi che saranno molto apprezzati nello svolgimento della professione. A tal proposito voglio sottolineare come questa presidenza sia ben disposta a ricevere suggerimenti, richieste e proposte dagli avvocati per viaggiare tutti insieme e in maniera univoca verso il miglioramento del Coa”.

Il primo consiglio ha fatto registrare anche la presenza del primo cittadino di Santa Maria Capua Vetere che, prima dell’inizio dei lavori, ha portato, come di consuetudine, il saluto e gli auguri dell’Amministrazione.

“Abbiamo intenzione di incontrare sindaci e istituzioni per avanzare le nostre istanze, soprattutto e con immediatezza, sulla questione parcheggi: la situazione di Grattapulci e del Condominio di via Santagata non è più sostenibile per i nostri colleghi.

Esorteremo le amministrazioni interessate anche all’istituzione delle ‘strisce rosa’ al di fuori degli uffici giudiziari, per le avvocatesse in dolce attesa che meritano un’attenzione particolare”.