NASCONDEVA ARMI IN CASA, DENUNCIATO

0

VENAFRO – I militari hanno bussato alla sua porta e l’uomo ha cercato di convincerli a non effettuare la perquisizione, disposta dall’Autorità Giudiziaria, ma il controllo è stato fatto: nascondeva coltelli a serramanico e cartucce di vario tipo e calibro nonostante l’anziano fosse gravato da un divieto di detenzione di armi e munizioni da parte della Prefettura di Isernia. I Carabinieri della Stazione di Venafro hanno denunciato il 65enne del posto e le armi e le munizioni sono state sequestrate.