È ASCIUTO PAZZO ‘O PARRUCCHIANO

Dopo il clamoroso successo delle tre serate in calendario  si ripropone, martedì 5 marzo 2019 alle 20.30, il teatro di qualità,  divertente, ironico e strappa-risata con la commedia , testo in 2 atti scritto nel 1989 da Gaetano Di Maio ed interpretato magistralmente da Luisa Conte nell’epoca della grande ristrutturazione del Teatro Sannazzaro a Napoli.

            “La Compagnia de l’Abate”, guidata dalla regista Maria Cioffi,  dopo aver assicurato al suo pubblico risate, passione e anche momenti di riflessione, ha deciso di onorare nuovamente il palco di “Palazzo Don Ariosto”, fortemente voluto dalla Amministrazione Comunale di Fragneto l’Abate (BN), facendo leva sui giovani talenti del territorio, amanti del palcoscenico e della diffusione della sana e buona cultura del teatro.

            Il sipario si aprirà su Pietrascura, un paesino di montagna di circa 3000 abitanti, dove fanno da contorno antiche credenze, superstizioni popolari, pregiudizi ed artefatte devozioni religiose. La casa di Don Sandro è il centro della scena di tutti gli avvenimenti narrati. Giovane Parroco del paese che per recuperare la fede smarrita dei suoi concittadini opera con ingenui stratagemmi e finti miracoli, sorretto dalla ribelle Perpetua “Donna Rosa” e dall’arruffone Sacrestano “Modestino”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+