ODA, OGGI UNA SEDIA ROSSA IN RICORDO DELLE VITTIME DI VIOLENZA

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Oggi, 8 marzo si è celebrata la terza seduta del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Santa Maria Capua Vetere, un Consiglio importante viste le tematiche affrontate dall’Ordine del Giorno, quanto mai corposo, ma che ha risposto a molte di quelle richieste e domande a cui gli Avvocati chiedevano da molto tempo, su argomenti che toccano sul vivo la quotidianità,  istanze che giacevano da tempo negli armadi del Consiglio; sono state discusse ed approvate le istanze di ammissione e di Patrocinio a spese dello Stato, che ha visto come relatore il Presidente Avv. Ottavio Pannone, le iscrizioni all’Albo Ordinario, Registro dei Praticanti, Cancellazioni, passaggi di studio, Pratica secondo studio, Abilitazioni al patrocinio legale, certificati di compiuta pratica, autorizzazioni registri notifiche in proprio, Iscrizione Elenco Avvocati Stabiliti, che ha visto come relatrice la Consigliera Segretaria Avv. Tiziana Ferrara, l’elenco patrocinio a spese dello Stato ed elenco Difesa d’Ufficio, relatori i Consiglieri Avvocati Marisa De Quattro ed Michele Di Fraia, una relazione sullo stato delle casse dell’Ordine, relatrice la Consigliera Tesoriera Avv. Annamaria Sadutto, i pareri, relatori i Consiglieri Avvocati Giuseppe Merola e Giuseppe Gallo, la concessione dei crediti formativi e  l’organizzazione di Eventi formativi giuridici, e la comunicazione istituzionale e mediatica dell’Ente, relatore il Consigliere Avv. Carozza Gianmarco. Tali tematiche affrontate è stato il risultato di un lavoro corale dei Consiglieri, che nel più ampio spirito di servizio verso la Classe, non appena ricevute le deleghe dal Presidente, si sono messi subito al lavoro ed hanno messo mano in due sole settimane a quello che era l’arretrato di oltre sei mesi.

  È doveroso rilevare che anche il Consiglio ha aderito alla manifestazione dell’8 marzo in favore della giornata internazionale della donna posizionando in Consiglio una sedia vuota ricoperta di tulle rosso in ricordo delle Avvocate vittime di violenza.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+