LA MOZIONE MARAIO “IL DOMANI È ADESSO” ELEGGE TUTTI I DELEGATI AL CONGRESSO NAZIONALE

1

NESSUNO PASSA PER LA MOZIONE IORIOCASERTA – Si è svolta, presso la sala dell’associazione E’ QUASI ARTE, l’assise congressuale del Psi della federazione di Caserta. Diversi i temi all’ordine del giorno in vista del Congresso nazionale, rilancio della presenza socialista a partire dalle imminenti elezioni amministrative,  l’unità del centrosinistra ed apertura in un rapporto diretto e aperto al contributo di organizzazione, associazioni e movimenti di cultura laica e socialista, occupazione e lavoro soprattutto delle nuove generazioni puntando l’attenzione sulle future 100000 assunzioni previste dalla Regione Campania , difesa dei diritti, rinnovamento delle Istituzioni e delle classi politiche, una visione di una nuova Europa unita e solidale a sostegno di azioni di pace e di un rapporto paritario con tutti i popoli e le culture politiche e religiose, sono stati alcuni dei temi presentati con i documenti approvati e dibattuti nei diversi interventi dei partecipanti al Congresso.

Oltre al Segretario Provinciale Brancaccio Francesco L’ufficio di presidenza era composto dal Presidente Alfredo Forni ed il segretario Riccardo Conte . l’assemblea ho poi eletto la commissione verifica poteri nominando Gianluca Iannucci Presidente .

La Mozione Congressuale, “Il Domani è Adesso” a sostegno della candidatura del consigliere regionale Enzo Maraio la fa da padrona eleggendo tutti i delegati spettanti alla federazione di Caserta e lasciando a bocca asciutta la mozione che vede candidato il foggiano Luigi Iorio “Identità Socialista per cambiare davvero”  Ecco i neo delegati casertani che parteciperanno al congresso nazionale che si terrà a Roma il 29-30-31 marzo 2019. Durante l’assemblea è stato ufficializzato anche l’incarico al consigliere Iannucci di v coordinatore ff della segreteria a Caserta città.         

DELEGATI AL CONGRESSO NAZIONALE 

PER LA MOZIONE IL DOMANI è ADESSO

       FEDERAZIONE DI CASERTA

Francesco BRANCACCIO

“Sarà un congresso importante che aprirà un nuovo ciclo per una sinistra profondamente rifondata e la nostra Federazione è pronta a questa nuova fase – dichiara il Segretario Provinciale Francesco Brancaccio firmatario della mozione Il Domani è adesso che sostiene la candidatura di Maraio – un congresso dove alla base ci sarà la nuova visione e la nuova proposta politica per il rilancio delle forze riformiste in Italia, un congresso di apertura massima a tutte le forze che orbitano all’intero del mondo socialista, per una nuova coalizione europeista, aperta al mondo civico che parta da quei valori messi in campo dalla Sinistra unita. Ringrazio i compagni e gli amministratori socialisti che hanno sostenuto la nostra mozione e la nostra visione innovativa del rilancio del Partito che vede come guida Enzo Maraio. Il risultato è stato eccezionale grazie al grande lavoro svolto dai compagni Raffaele Piazza, Espedito Ziello, Iannucci Gianluca e del vicesindaco Esposito Tonino”.

1 commento

  1. Il Congresso provinciale celebrato dal PSI non ha convocato tutti gli iscritti. Bravissimi avete raccolto tutti i delegati per la mozione Maraio. Non è cambiato niente dal 2017 ad oggi. Una volta gestiva la Befana di Santa Maria Capua Vetere oggi l’ex pidiessino Brancaccio. Tacco di Ghino.

Comments are closed.