ANNULLATO IL RECUPERO INGOMBRANTI: “CURTIUNO” NON CI STA

CURTI – Dal dicembre del 2018 i cittadini di Curti non usufruiscono più del servizio ritiro ingombranti. IL gruppo CURTIUNO chiede il ripristino del servizio.
“Lo ha deciso l’amministrazione Raiano. – affermano –
I materiali ingombranti che si stanno accatastando nelle case dei cittadini sono frutto dell’incapacità di questa Amministrazione, del suo distacco dalla realtà e dalle esigenze di chi ogni giorno vive la nostra Città.

L’attuale amministrazione pur di sbandierare una riduzione della TARI per l’anno 2018 (tariffa Rifiuti) ha sospeso il servizio di ritiro di ingombranti in quanto il piano finanziario è risultato incapiente rispetto alle esigenze della cittadinanza.

Chi amministra dovrebbe operare per rendere sempre migliore la qualità della vita dei suoi concittadini, non certo per renderla peggiore.
È poco rispettoso verso i cittadini far accatastare presso le proprie abitazioni tali rifiuti ingombranti, è disonorevole constatare l’indifferenza del Sindaco e della sua amministrazione rispetto a quest’esigenza.

Sbagliare si può, ma non ripararvi è scelta ancora peggiore dello sbaglio iniziale. Ribalteremo l’arroganza ed il disinteresse di chi considera le persone sudditi e non cittadini”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+