CAMPANIA LIBERA E SINDACO MIRRA, PACE FATTA

0

SANTA MARIA CAPUA VETERE – A seguito degli ultimi avvenimenti politici, il gruppo dirigente di Campania Libera della sezione di Santa Maria Capua Vetere rappresentato da Giuseppe Avenia, Nicola Bovienzo, Francesco Fabozzi, Sergio Grillo, Gustavo Pugliese e Enzo Domenico Spina, ritiene doveroso chiarire la propria posizione rispetto all’amministrazione comunale. A tal proposito, si rende noto che il gruppo, unitamente al coordinatore provinciale Luigi Bosco, è concorde nel rispettare il mandato elettorale ricevuto dai sammaritani nel 2016, e, pertanto, Campania Libera continuerà ad essere vicina al sindaco Antonio Mirra e alla sua maggioranza politica. Proprio in virtù di tali determinazioni, i rappresentanti del movimento politico hanno incontrato il primo cittadino rinnovandogli piena fiducia e rispetto del lavoro svolto nella prima metà della consiliatura dalla maggioranza e si è reso disponibile, per il prosieguo, ad una rinnovata e più incisiva collaborazione all’azione amministrativa nell’interesse esclusivo della città, consapevoli che, attraverso questa produttiva collaborazione tra le parti, si possa dare un contributo serio e concreto al fine di migliorare Santa Maria Capua Vetere. Il sindaco, in coerenza con quanto più volte dichiarato pubblicamente, ha rinnovato la fiducia al movimento politico Campania Libera, ribadendo l’impegno e la piena disponibilità al prosieguo del rapporto di collaborazione politico avviato nel 2016, che sarà in grado certamente di dare un ulteriore contributo in questa consiliatura e nuova linfa all’amministrazione, anche grazie alla rinnovata sinergia con il consigliere regionale Bosco, soprattutto nei settori afferenti proprio alla commissione di cui lo stesso è vicepresidente.