IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO: ALTRI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, TORNA IN CARCERE

0

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Altro caso di maltrattamenti in famiglia nel casertano. Un 45enne del posto è stato arrestato dopo la denuncia da parte della moglie, che lo aveva denunciato per questi ulteriori comportamenti; Già meno di due anni fa, nell’agosto 2017, l’indagato è stato incarcerato per più di un anno per fatti analoghi ai danni della consorte. L’uomo era spesso ubriaco e ha molestato più volte la consorte, anche mordendole le mani avanti ai figli piccoli; sono bastati cinque mesi per far tornare in carcere l’uomo, che evidentemente non aveva imparato la lezione.