CGIL, RICCI: “REGIONALISMO, DE LUCA IN POSIZIONE DEBOLE”

CASERTA – “Sul regionalismo richiesto dal governatore De Luca, crediamo che sia una posizione debole se si pensa di poter ribaltare accordi e intese già raggiunte con le due regioni del nord e per ora secretate per motivi elettorali. Il tavolo di confronto col Governo va rafforzato nella difesa dell’identità e dell’unità del Paese. Solo la pari dignità tra le regioni e la richiesta di una legge nazionale nell’individuazione dei livelli essenziali di assistenza consentirà alla Campania una posizione preminente e non assistenzialistica”. A dichiararlo il segretario generale della Cgil Campania, Nicola Ricci, intervenendo al convegno “L’Italia spezzata” promosso dalla Cgil e dalla Flc Cgil Caserta sul tema dell’autonomia differenziata.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+